Caricamento in corso...
11 agosto 2014

Marc, grande tra i grandi: come Agostini e Doohan. PAGELLE

print-icon
452

Marc Marquez, leader incontrastato della MotoGP (Foto Getty)

I VOTI di Davide Camicioli . Decimo successo conscutivo per lo spagnolo della Honda e un biglietto di sola andata per il pianeta dei grandi del motociclismo mondiale. Lorenzo rigenerato dalle vacanze, Rossi sfiora l'impresa

di Davide Camicioli

Marquez 10 - Presi Agostini e Doohan, due mostri sacri del pianeta moto con la "Decima". E’ arrivato un nuovo marziano, il nuovo re. Guida con una semplicità disarmante e curva come fosse sulle rotaie. Una play-station vivente.

Lorenzo 8.5 - Quinto podio stagionale. Il rinnovo e le vacanze gli hanno fatto bene. Non ancora al top, ma i fantasmi di inizio stagione sono svaniti.

Rossi 8.5 - Noi nostalgici e romantici abbiamo sperato che Vale lo fermasse Marquez. Che partenza, che grinta e poi il controsorpasso allo spagnolo era qualcosa di speciale. Perde al battaglia con Lorenzo, ma i presupposti per poter battere Marc ci sono. Brno o Misano? Che romantici...

Pedrosa 6 - Un passo indietro nelle qualifiche e nella gara. Si prende oltre 10 secondi dal compagno. La rimonta sino al quarto posto gli garantisce la sufficienza minima e ancora il secondo posto in classifica.

Espargaro’ P. 7 - Secondo miglior piazzamento. Come in Francia è ai piedi del podio. Il ragazzo cresce e promette bene. Peccato che non avrà il prossimo anno una moto ufficiale, se la meriterebbe.

Smith 7 - L’America è la sua terra preferita. Dopo Austin, ecco il quinto posto a Indianapolis. Le ferie lo hanno rigenerato: tenace e brillante nella rimonta su Dovizioso.

Dovizioso 8 - Prima fila in partenza e tanto gas al via che lo porta a duellare con Valentino in uno spettacolo che ci riporta indietro nel tempo ai tempi di Vale, Biaggi e Capirossi. Poi la moto cala, ma va bene cosi.

Crutchlow 6 - Finalmente arriva al traguardo. Per il resto stendiamo un velo pietoso.

Redding 6.5 - Per la seconda volta tra i top ten. Un passo in avanti dopo tanta sfortuna e molti errori. Un buon inizio di seconda parte della stagione.

Aoyama 6,5
- Decimo è per lui un ottimo risultato. Seconda volta che ci riesce e un’iniezione di fiducia per miglioare ancora le sue prestazioni.

Abraham 6 - Lottatore

Hayden 5.5 - Ruggisce, ma non morde più.

Di Meglio 6.7 - L'ebrezza del 12° posto. 

Edwards 7 - Con onore nell’ultima gara per lo più davanti ai suoi tifosi. E' stato un onore.

Laverty 6 - Su la testa.

Parkers 5 - Ultimo.

Iannone 7
- Combatte come un leone poi la moto lo molla.

A. Espagaro’ 5 - Giornata no.

Bradl 5
- Puclino nero.

Barbera 5 - Sbadigli.

Petrucci 5 - Gambero.

Barbera 5
- Impalpabile.

Hernandez 4 - Ko.

Bautista 4 - Disfatta.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky