Caricamento in corso...
17 agosto 2014

Rins esulta troppo presto, conta male e perde il GP. VIDEO

print-icon

Lo spagnolo è il curioso protagonista della giornata in Moto3. In testa, a un giro dal termine, si rialza per festeggiare, ma la gara non era ancora finita. Un errore che gli è costato la vittoria a Brno , andata a Masbou. Ha infatti chiuso nono

Era convinto che la gara fosse finita e che avesse portato a casa la vittoria. E invece no: mancava ancora un giro. Tutti lo sapevano, meno che lui. Alex Rins il GP della Repubblica Ceca del 2014 di Moto3 difficilmente lo dimenticherà. Lo spagnolo era in testa a darsele con Alex Marquez, Masbou, Miller e Bastianini. Sembrava il favorito per il gradino più alto del podio. Poi l’errore nella conta dei giri. Rins era sicuro che il GP fosse terminato. Ne era talmente certo da aver cominciato a far festa: mano via dall’acceleratore, pugni al cielo e urla di gioia mentre il resto del Circus continuava a dare gas. Quando se n’è accorto era troppo tardi. Morale: Rins ha chiuso 9°. Alexis Masbou, primo a tagliare il traguardo (quello vero) ringrazia.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky