Caricamento in corso...
27 agosto 2014

Road to Great Britain, il GP dei sogni di Mister Dovizioso

print-icon
and

Andrea Dovizioso esulta sul podio di Donington dopo il successo nel 2009 (Foto Getty)

Domenica si torna in pista a Silverstone per il 12° appuntamento del Mondiale . In terra britannica, a Donington 2009, il forlivese vinceva la sua prima e unica gara in MotoGP. Ripetersi sarà difficile, ma la Ducati vuole stare nel gruppo dei migliori

di Claudio Barbieri

Vero, si correrà a Silverstone e non a Donington. Vero, la Honda ufficiale ora è a disposizione del terribile duo spagnolo Marquez-Pedrosa, 11 vittorie su 11 gare in stagione. Ma è indubbio che il GP di Gran Bretagna resti la corsa dei sogni per Andrea Dovizioso. Il forlivese vi ha infatti vinto in tutte le categorie, secondo in ordine cronologico al solo Rossi: 2004 (classe 125), 2007 (classe 250) e 2009 (MotoGP). Quel 26 luglio di cinque anni fa rappresenta anche l'unico successo nella classe regina per l'attuale pilota della Ducati, che ha finora raccolto meno di quanto seminato. Anche se stiamo parlando di 24 podi, una pole e due giri veloci, tanto per intenderci.



Scherzi del destino - Paradossalmente, l'unico trionfo del Dovi in MotoGP è arrivato in una delle peggiori giornate della Ducati. Il pazzo meteo britannico ha regalato le consuete emozioni, con pioggia a intermittenza e una gara ricca di colpi di scena. Le Rosse, partite con assetto da bagnato, non sono andate oltre il 14° e 15° posto con Stoner e Hayden, Lorenzo si è autoeliminato dopo 8 giri, Pedrosa è rimasto nelle retrovie e Valentino, caduto a dieci tornate dalla fine, ha rimontato ma solo fino alla quinta piazza. Dovizioso, con la sua Honda HRC, ha così chiuso la gara davanti ai sorprendenti Edwards e De Puniet.

Ducati, poco feeling - La casa di Borgo Panigale non ha mai avuto un gran rapporto con il GP britannico. Solo due successi, di Stoner nel 2007 e 2008, e nessun podio. Da quando si è tornati a Silverstone, il miglior piazzamento resta quello di Hayden, quarto nel 2010 e 2011. Per questo la Ducati chiede l'impresa al suo campione, Mister Andrea Dovizioso.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky