Caricamento in corso...
28 agosto 2014

Silverstone, Marquez: "Sono qui per vincere"

print-icon
mar

Il pilota spagnolo ha 22 anni, nella stagione 2014 ha vinto 10 Gran Premi su 11 -

Il pilota spagnolo, dominatore indiscusso di quest'anno, dopo la battuta d'arresto di Brno è ancora più agguerrito. Valentino Rossi:"Il circuito mi piace molto ma è difficile". Lorenzo: "Ho fatto bene su questa pista"

La 12ma tappa di MotoGp è in terra d'Inghilterra, ed è qui che Marc Marquez vuole riprendere il ritmo perso in Repubblica Ceca, il quarto posto di Brno è da considerare passato, il suo presente è vincere il Gp di Gran Bretagna.

Marc Marquez (Team Repsol Honda):
"A Brno è stata la mia peggiore gara ma il giorno dopo avevamo già risolto i problemi che si erano presentati. Sono stato fortunato perchè sono caduto ma rimasto in sella, ho sentito di aver perso l'anteriore ho chiuso gli occhi e dato gas, mi è andata bene. Ora sono pronto per affrontare il weekend. Silverstone è una pista ondulata e difficile, vi ho vinto in 125 vero, ma ora è diverso. Se penso di passare in F1? No, il mio mondo è qui in MotoGP.

Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP): "Ho ho iniziato bene la seconda metà di questo Mondiale, sono stato veloce ma devo ancora migliorare. La pista di Silverstone mi piace, è lunga, tecnica, ampia, veloce ma è difficile perchè non ha punti di riferimento. Una volta individuata la traiettoria si può fare bene. I test sono andati bene, abbiamo provato dettagli per questa moto e cose nuove per la prossima.
Il mio mignolo? Si mi fa ancora male. Mi chiedete cosa un bel giorno permette che un pilota esploda, posso dire che la mia carriera è simile a quella, ora, di Marc (Marquez), siamo arrivati entrambi molto giovani nel mondo della MotoGp e con team forti, comunque non basta avere la testa bisogna essere veloci, sempre più veloci in pista".

Dani Pedrosa (Team Repsol Honda): "La pista di Silverstone è diversa dalle altre, qui è importanta prendere dei punti di riferimento perchè è piatta".

Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP): "Dopo tre podi consecutivi, mi sento bene. Lo scorso fine settimana a Brno abbiamo trovato alcune buone soluzioni che sicuramente ci daranno almeno un decimo nelle prossime gare. Silverstone è molto diversa da Brno. E’ un circuito molto vario, con curve veloci e forti punti di frenata e l’anno scorso abbiamo vinto. Sembra un buon circuito per noi, ma dobbiamo stare attenti e lavorare sodo durante tutto il fine settimana".

Bradley Smith (Monster Yamaha Tech3) : " Per me è una corsa speciale vivo a 30 minuti dalla pista. Lo scorso anno èstato il mio primo Gp su MotoGP fu una lotta ma ora ho 12 mesi di esperienza in più e sono sereno anche perchè ho rinnovato il contratto".

Cal Crutchlow (Ducati Team)."Ho ancora qualche problema alla spalla per la caduta, ma faccio iniezioni. Spero di fare bene in questo weekend. I test a Misano sono andati bene, abbiamo trovato un buon setting".




Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky