Caricamento in corso...
29 agosto 2014

Moto3, fulmine Kent a Silverstone. Fenati quinto

print-icon
rom

Romano Fenati ha chiuso con il quinto tempo la prima giornata di libere di Moto3 del GP di Gran Bretagna (Foto Getty)

Il britannico piazza il miglior tempo di giornata nella seconda sessione di libere. Problemi per Miller, mentre il pilota dello Sky Racing Team VR46 è staccato di appena 2 decimi. Più indietro Bagnaia. Moto2: Rabat al comando

L'aria di casa fa bene a Danny Kent, che stacca il miglior tempo di giornata nella seconda sessione di prove libere del GP di Gran Bretagna, classe Moto3. Il britannico del Red Bull Husqvarna Ajo ha chiuso in 2'15''572, precedendo di appena 58 millesimi uno scatenato Niccolò Antonelli (Junior Team GO&Fun). Distacchi inferiori al decimo anche per Alex Rins e Isaac Vinales.

A Silverstone si conferma in quinta piazza Romano Fenati. L'ascolano dello Sky Racing Team VR46 ha girato in 2'15''788, con un ritardo da Kent di 0''216 e con un crono più veloce di oltre 1'' rispetto alla mattinata. Problemi a una forcella della moto hanno condizionato la sessione del leader del Mondiale, l'australiano Jack Miller (Red Bull KTM Ajo), 23° a 1''461 dalla vetta e dietro anche a Francesco Bagnaia (20° a 1''012).

Moto3, così le Libere 1 - In mattinata miglior tempo per Jack Miller. L'australiano del Red Bull KTM Ajo ha chiuso in 2'16''439, precedendo nei secondi finali l'iberico del Calvo Team Isaac Vinales, staccato di appena 27 millesimi. Il grande equilibrio è dimostrato anche dalla terza piazza di Alex Marquez (Estrella Galicia 0.0), che accusa un gap dal leader del Mondiale di 78 millesimi. Quinto e in scia con il gruppo dei primi, Romano Fenati. L'ascolano dello Sky Racing Team VR46 ha girato in 2'16''869, con un ritardo da Miller di 0''430. Altri due italiani nella Top 10. Si tratta dei piloti del Junior Team GO&Fun: Niccolò Antonelli è 7° (+0''711), Enea Bastianini è 10° (+0''926). Più staccato il secondo pilota dello Sky Racing Team VR46, Francesco Bagnaia, che ha chiuso in 26esima posizione (2'18''884).

Moto2, le Libere 2 - Pronto riscatto per Esteve Rabat, che ha staccato il miglior tempo di giornata nella seconda sessione di libere del GP di Gran Bretagna. Il leader del Mondiale del Marc VDS Racing Team, dopo una mattinata complicata, ha chiuso in 2'08''652, precedendo di appena 87 millesimi un positivo Simone Corsi (NGM Forward Racing), che si conferma a proprio agio sulla pista di Silverstone. Terza piazza per il tedesco Jonas Folger (AGR Team), staccato di 0''174 dalla vetta. Decimo crono per l'altro pilota dell'NGM Forward Racing, Mattia Pasini (+0''708).

Moto2, così le Libere 1 -
Johann Zarco ha fatto segnare il miglior tempo nella prima sessione della classe intermedia. Il francese dell'AirAsia Caterham ha chiuso in 2'09''312, precedendo gli italiani dell'NGM Forward Racing, Simone Corsi (+0''135) e Mattia Pasini (+0''197). Tra i migliori dieci c'è anche un altro azzurro, Franco Morbidelli dell'Italtrans Racing, che ha terminato in ottava posizione a 0''619 da Zarco. Mattinata difficile per il leader del Mondiale, lo spagnolo Esteve Rabat. Il pilota del Marc VDS Racing Team è infatti 12° con un ritardo di 0''821 dalla vetta.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky