Caricamento in corso...
08 settembre 2014

Si va a casa Ducati: a Misano per ribaltare il fattore campo

print-icon
cas

Casey Stoner festeggia la vittoria a Misano nel GP del 2008 (Foto Getty)

Pochi km separano Borgo Panigale dal circuito intitolato a Marco Simoncelli, teatro domenica del GP di San Marino , dove però la Rossa fatica: una sola vittoria e un podio. A Dovizioso il compito di invertire la rotta

Borgo Panigale-Misano è un viaggio breve. 136 km sulla A14, direzione Ancona, l'autostrada di milioni di vacanzieri. Un'ora e mezza separa la Ducati dalla pista che domenica ospiterà il GP di San Marino. In pratica Dovizioso e Crutchlow correranno in casa. Sulle tribune del circuito intitolato a Marco Simoncelli saranno migliaia i ducatisti. Solo pochi giorni fa i piloti della Rossa hanno effettuato tre giorni di test e a fine luglio circa 60mila persone si sono riunite per il World Ducati Week, una festa con un denominatore comune: l'amore per la moto di Borgo Panigale. Che però, nonostante tutto, nel suo GP, non riesce proprio ad esaltarsi.




L'acuto di Casey -
La Ducati non poteva debuttare meglio a Misano nel 2007. Casey Stoner, in quella stagione autentico pigliatutto, aveva battezzato la pista romagnola con un favoloso hat-trick: pole, giro veloce e vittoria, sfruttando anche il ritiro del grande favorito, Valentino Rossi. Da quel momento però, il GP di San Marino è stata una autentica tortura. Dal 2008 al 2011 sono arrivati quattro ritiri, piazzamenti a centro gruppo e un quinto posto del solito Stoner come miglior risultato. Ci ha pensato Valentino, nel 2012, a scrivere la sua pagina più bella del capitolo non proprio felice a Borgo Panigale, con un secondo posto da antologia.

 



Dovizioso e Crutchlow -
Il forlivese, un altro che corre in casa, deve ancora provare l'ebbrezza del podio a Misano. Abbonato alla medaglia di legno (conquistata in tre occasioni), lo scorso anno chiuse ottavo una gara anonima. Per Crutchlow invece abbiamo un ritiro e un sesto posto come miglior performance. Se i precedenti non sorridono, le ultime prestazioni della Ducati fanno ben sperare i tanti tifosi colorati di rossi che affolleranno Misano nel prossimo fine settimana.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky