Caricamento in corso...
14 settembre 2014

Dottore in estasi: "Che adrenalina, bello vincere qui"

print-icon

Nel GP Tim di San Marino e della Riviera di Rimini , Rossi quasi non trova le parole per commentare la vittoria nella gara di casa: "Non succede spesso con Marquez...". La dedica: "Il pensiero va sempre al Sic". I complimenti di Lorenzo. "Se l'è meritato"

E' il giorno di Valentino Rossi. Vittoria, dopo Assen 2013 e soprattutto trionfo davanti al pubblico. E' un Dottore che quasi non ci crede. "E' stata una grande gara e e una grande soddisfazione - le prime parole dopo essere sceso dalla sua Yamaha- ultimamente non è che con Marquez capiti così spesso". "Era l'occasione giusta, - prosegue Rossi - farlo qui è stato poi speciale." Infine il nove volte campione del mondo trova le parole per rendere omaggio a chi l'ha aiutato in questa impresa. "Ringrazio tutti, a partire dalla Yamaha".

La gente - "Sono riuscito ad andare avanti - conclude Rossi- mi sono divertito. E poi che bello l'ultimo giro, davanti a tutta questa gente, ci ho messo un quarto d'ora a farlo" ha concluso ridendo.

Simoncelli nella testa e nel cuore - "È passato tanto tempo (dalla morte di Marco Simoncelli, ndr), ma qui a Misano il pensiero di tutti va sempre a lui. Aver vinto qui e ricevere questo trofeo con il 58 è molto importante per me".


E Jorge...
- Felice anche il compagno di squadra, secondo al traguardo Jorge Lorenzo: "E' stato un secondo posto ideale. Dall'inizio avevo poco grip - ha detto lo spagnolo della Yamaha - ma alla fine il rendimento delle gomme è stato costante". E sulla vittoria del compagno. " Valentino ha fatto un week end spettacolare, ha guidato bene e se l'è meritato". E in coda una piccola gaffe."Finalmente due Honda davanti a tutti.

Al muretto - Gioia ai limiti della commozione, quella di Silvano Galbusera che ha guidato Vale dal muretto."Era la sua gara e doveva vincerla. L'aveva promesso".

Dani sul podio - Soddisfatto anche Pedrosa, terzo al traguardo. "Ho perso un po' dopo le prime due curve - ha detto lo spagnolo - mi sono distaccato, avevo poco grip davanti e ho spinto come potevo, ma non era giornata. Alla fine ho lottato con Dovizioso".

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky