Caricamento in corso...
28 settembre 2014

Finalmente Lorenzo: a terra Iannone, Rossi e Marquez

print-icon

LIVE BLOG . Ecatombe sotto il diluvio nel GP d'Aragona, in cui lo spagnolo non aveva mai trionfato. Valentino portato via in barella: dolori al braccio sinistro dopo la caduta, ma niente di grave. ROSSI FUORI, IL VIDEO

IL GP IN DIRETTA SUL TUO SMARTPHONE

A cura di Chiara Cossalter

Jorge Lorenzo ha vinto il Gp d'Aragona, 14ma prova del motomondiale classe MotoGP. Lo spagnolo della Yamaha ha preceduto Aleix Espargarò (Yamaha-Forward) e Carl Crutchlow (Ducati). Fuori per una caduta a pochi giri dall'arrivo il leader del mondiale, Marc Marquez. E fuori dalla gara nei primi giri per una brutta caduta anche Valentino Rossi. Jorge Lorenzo ha dunque portato per la prima volta alla vittoria la Yamaha sul circuito di Aragon. Il pilota spagnolo è stato bravo a interpretare correttamente una gara difficilissima, caratterizzata da tante cadute e dalla pioggia arrivata a 8 giri dalla fine. A terra sono finiti tre italiani, Andrea Iannone - mentre era in lotta per la vetta della corsa -, come detto Valentino Rossi e Andrea Dovizioso.



Per Rossi si sospetta un trauma cranica e verrà sottoposto a risonanza magnetica nelle prossime ore. Ad aumentare lo spettacolo sono arrivate anche le scivolate di Dani Pedrosa e Marc Marquez, quando la pista si stava bagnando per via della pioggia. I due sono comunque riusciti a tornare ai box e cambiare le loro Honda con quelle dotate di gomme rain, ma non sono riusciti a raccogliere molto: Marquez è arrivato 13°, Pedrosa 14°.





Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky