Caricamento in corso...
17 ottobre 2014

Moto3, Libere 2: a Phillip Island vola Miller. Fenati 13°

print-icon
mil

Jack Miller avanti dopo le seconde libere in Australia: il suo pubblico sogna il colpaccio (Foto Getty)

Non poteva chiedere di meglio il pubblico del GP d'Australia, con il miglior tempo di Jack Miller dopo il primo giorno di libere. Dietro di lui Vazquez e Guevara, a ridosso dei primi dieci il pilota dello Sky Racing Team VR46. Moto2: subito bene Rabat

E' il padrone di casa a prendersi il secondo turno di libere in Moto3, nel GP d'Australia. Jack Miller (KTM) ha fatto segnare il miglior tempo in 1.37.033, battendo due spagnoli: Efren Vazquez (Honda) e Juafran Guevara (Kalex KTM). Il leader della prima sessione Danny Kent (Husqvarna) ha chiuso in quinta posizione, mentre il n.1 del Mondiale Alex Marquez (Honda) è decimo. Il migliore tra i piloti italiani è Enea Bastianini (KTM), nono a 0,425s da Miller. Paura per Matteo Ferrari (Mahindra), autore di una rovinosa caduta. Il pilota è stato portato in Clinica Mobile, dove i medici hanno escluso problemi gravi. Insegue la top ten Romano Fenati, pilota dello Sky Racing Team VR46, che ha concluso al 13esimo posto, 24esimo Francesco Bagnaia.

Moto 2 - A differenza di quanto successo in Moto3,  il leader della classifica mondiale della Moto2 Esteve Rabat (Kalex) non fa sconti e chidue davanti a tutti in entrambe le sessioni. Stavolta Rabat ha fermato il cronometro su 1.33.057, mettendosi alle spalle Sandro Cortese (Kalex) e Thomas Luthi (Suter). Quarto tempo per Maverick Vinales (Kalex), mentre Julian Simon (Kalex) è quinto davanti al compagno di squadra e avversario numero uno di Rabat per il titolo,Mika Kallio (Kalex), sesto. Capitolo italiani: ottavo Mattia Pasini (Kalex), decimo Franco Morbidelli (Kalex).

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky