Caricamento in corso...
24 ottobre 2014

Sepang si infiamma: Iannone cade, sotto accusa le Honda

print-icon

VIDEO. C'è spazio per le polemiche nelle seconde libere del GP di Malesia . Il pilota della Ducati scivola in curva e si infuria per un contatto con Pedrosa e Marquez. Il campione del mondo si scusa al termine della sessione. No comment del connazionale

E' già alta la tensione sul circuito di Sepang: caduto nelle Libere 2, Andrea Iannone si è subito rialzato pur dolorante al braccio sinistro. Nessuna frattura, come confermato in Clinica Mobile, ma molte polemiche con Marc Marquez e Dani Pedrosa: secondo il pilota della Ducati, infatti, il contatto con le due Honda sarebbe stato decisivo nella sua caduta. A differenza del connazionale, al termine della sessione Marquez è andato a scusarsi nei box del Team Pramac Racing, spiegando di non aver potuto evitare il contatto a causa di un problema con l'anteriore.


Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky