Caricamento in corso...
26 ottobre 2014

GP Malesia, Vale sfiora la perfezione: lo batte solo Marquez

print-icon
mar

Lotta fino all'ultimo giro con il campione del mondo di MotoGP, Valentino: spettacolo puro per il pubblico di Sepang (Foto Getty)

Rossi fa un altro passo verso il secondo posto in classifica generale vincendo il duello con Lorenzo, terzo. 12esima vittoria stagionale per il campione del mondo, uomo dei record del Motomondiale: eguagliato il primato stabilito da Doohan nel 1997

Marquez come Doohan: il pilota della Honda dopo aver mancato il primo posto negli ultimi quattro Gran Premi in Malesia ricorda a tutti chi è il padrone della MotoGP, eguagliando Mick Doohan con 12 vittorie stagionali. Ma lo spagnolo non è l'unico protagonista della gara: solo le gomme fermano Valentino Rossi (Yamaha), secondo dopo una lunga lotta con Jorge Lorenzo, compagno di scuderia e nemico n.1 nella battaglia per il secondo posto nel Mondiale. Sfiora il podio Stefan Bradl (Honda), quarto davanti a Bradley Smith (Yamaha) e Pol Espargarò (Yamaha).


Valentino, la corsa continua - Il secondo posto è fondamentale per Rossi, perchè gli permette di tenersi dietro Jorge Lorenzo in classifica generale con un vantaggio di 12 punti. Perde il passo dei due piloti della Yamaha Dani Pedrosa, costretto al ritiro dopo due cadute. Occhi puntati sull'ultimo appuntamento in calendario: il secondo posto nel Mondiale si deciderà tra due settimana a Valencia.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky