Caricamento in corso...
26 ottobre 2014

Moto3, a Sepang tra Marquez e Miller spunta Vazquez

print-icon

Lotta al titolo rimandata, in Moto3: a sorpresa non è uno dei più attesi a vincere ma il pilota Honda, quarto in classifica generale. Molti i ritiri: out Fenati, Bagnaia, Locatelli e Ferrari

Seconda vittoria in carriera per il pilota basco Efren Vazquez, che sfrutta al meglio l'allungo della sua Honda sul rettilineo finale, beffando Jack Miller (KTM) e Alex Rins (Honda). Quarto al traguardo l'inglese Danny Kent (Husqvarna), poi Alex Marquez (Honda). Il leader della classifica mondiale è rimasto "incastrato" nelle fasi finali dai continui cambi di traiettoria dei suoi avversari, mancando così nella lotta per il podio che si è scatenata nelle ultime curve.
Il migliore tra in piloti italiani della Moto3 e' stato Niccolò Antonelli (KTM), settimo, mentre Enea Bastianini (KTM) ha chiuso decimo. Ha chiuso quattordicesimo e a punti, anche Alessandro Tonucci (Mahindra). Gara da dimenticare, invece, per Romano Fenati (caduto con Isaac Vinales nel corso dell'undicesimo giro), Francesco Bagnaia, Andrea Locatelli e Matteo Ferrari, tutti ritirati. Dopo il secondo posto di Sepang, Miller si avvicina al capo classifica Marquez che ora e' lontano solo 11 punti (262 per lo spagnolo e 251 per l'australiano), rimane terzo Alex Rins con 226, mentre il vincitore Efren Vazquez e' quarto a quota 212 punti. La lotta per il titolo iridato e' dunque rimandata all'ultima gara della stagione che si correra' tra due settimane a Valencia.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky