Caricamento in corso...
08 novembre 2014

Rossi mette tutti in riga, conquista la pole a Valencia

print-icon

Valentino chiude con il tempo di 1.30.843 davanti ad Andrea Iannone (Pramac) e alla Honda dello spagnolo Dani Pedrosa: "Avevo conquistato l'ultima pole position che c'erano le gare in bianco e nero...". Quarto Lorenzo, quinto Marquez

Valentino Rossi ha conquistato la pole position nel Gp della Comunità valenciana. Il dottore ha stupito tutti chiudendo con il miglior tempo in 1.30.843. Il pilota della Yamaha ha preceduto di poco più di un decimo l'altro italiano Andrea Iannone (Pramac) e Dani Pedrosa (Honda). Leggermente più staccati Jorge Lorenzo (Yamaha) quarto e il campione del mondo Marc Marquez (Honda), quinto. Solo nono tempo per Andrea Dovizioso.


Vale scherza: "Ultima pole in bianco e nero" - "Avevo conquistato l'ultima pole position a Le Mans nel 2010... c'erano le gare in bianco e nero...". Valentino Rossi sorride dopo l'exploit nelle qualifiche del Gp di Valencia, ultimo appuntamento stagionale del Motomondiale. Il pilota della Yamaha domani partirà davanti a tutti per la 50a volta in carriera. Il Dottore torna in pole a 4 anni di distanza dal miglior tempo ottenuto nelle prove ufficiali dell'edizione 2010 del Gp di Francia. "E' una sorpresa, una bellissima sorpresa", dice Rossi, ai microfoni di Sky Sport. Nella gara di domani, il pilota di Tavullia difenderà il secondo posto iridato dall'assalto del suo compagno-rivale, Jorge Lorenzo. Lo spagnolo, staccato di 12 punti in classifica, prende il via dalla seconda fila. "La prima posizione in griglia è molto importante in vista della gara, anche se sappiamo che sarà difficile. Quando le gomme finiscono, le nostre Yamaha vanno un po' in difficoltα. C'è ancora da lavorare", dice Rossi.



Così nelle libere 3 - Il campione del mondo Marc Marquez ha ottenuto il miglior tempo anche nel terzo turno di prove libere del Gp della Comunità Valenciana in 1.30.950.
Marquez è anche scivolato durante la sessione senza riportare conseguenze. Secondo tempo per Pol Espargaró (Yamaha), poi Jorge Lorenzo (Yamaha) con il terzo tempo. Seguono le due Ducati di Andrea Iannone e di Andrea Dovizioso, rispettivamente quarto e quinto. Solo settimo Valentino Rossi (Yamaha).

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky