Caricamento in corso...
24 marzo 2015

Fenati-Migno, gas a manetta: riecco lo Sky Racing Team VR46

print-icon

In Qatar scatta la seconda stagione in Moto3 dello Sky Racing Team VR46 . Romano punta alla riconferma ad alti livelli, Migno a mettersi in luce sotto la guida di Nieto, nuovo team manager. Insieme per un obiettivo: far crescere le giovani promesse azzurre

Riparte dal Qatar, dai 5.380 metri del circuito di Losail, l'avventura dello Sky Racing Team VR46 nel Mondiale Moto3™. Archiviato con risultati esaltanti il primo anno di attività del sodalizio tra Sky e la VR46 di Valentino Rossi, prosegue con rinnovata fiducia e fiera consapevolezza dei propri mezzi l'impegno della squadra fondata per contribuire al rilancio del motociclismo italiano, sposando la filosofia di Sky per la valorizzazione del talento. Rinfrancati dai riscontri degli ultimi Test pre-campionato tenutisi a Jerez de la Frontera, il riconfermato Romano Fenati e la new-entry Andrea Migno sono pronti per l'unica "Night Race" del calendario iridato, decisi a dare il massimo sotto la guida del nuovo Team Manager, Pablo Nieto.


"In Qatar vedremo realmente a che livello siamo", osserva Nieto, consapevole dell'elevato livello di competitività del Mondiale Moto3™. "Abbiamo fatto tanti test insieme a KTM per provare ogni dettaglio e sviluppare le soluzioni migliori per essere pronti al primo appuntamento. Io sono ottimista: ancora non siamo al 100%, ma c'è ampio margine per migliorare. Fenati è tranquillo, ha buone sensazioni riguardo alla moto e al team, inoltre Losail è un circuito che gradisce. Per Migno è una pista nuova, molto tecnica, ma lui è un pilota 'da gara' e imparerà in fretta".

I progressi maturati dalla KTM con lo sviluppo di ulteriori novità tecniche volte a migliorare progressivamente l'handling della RC 250 GP hanno reso fiducioso Romano Fenati, artefice dei primi successi in gara dello Sky Racing Team VR46.

"La prima gara della stagione è come il primo giorno di scuola e la voglia di ricominciare a correre è tantissima", ha ammesso "Fenny Five", in ripresa dalla frattura alla clavicola sinistra rimediata lo scorso mese di novembre. "Il mio inverno è stato improntato a tornare in forma dopo il mio infortunio e mi sento pronto a tornare in sella alla mia KTM. Ho una squadra in parte nuova, con il mio capotecnico Pietro Caprara si è già creato un ottimo feeling e i test IRTA appena conclusi ci hanno permesso di mettere a punto la nuova moto. Daremo il 100%!".

All'esordio a Losail, in notturna e con la sua nuova squadra, il nuovo talento dello Sky Racing Team VR46, Andrea Migno, punterà a crescere turno dopo turno, sempre con l'entusiasmo che lo contraddistingue. "Sarà una forte emozione e una bellissima esperienza per me disputare la gara in Qatar: di notte, la prima della stagione... è una sfida davvero affascinante! Sin dai test ho cercato di lavorare per la gara, bene e da subito. Prenderò tutto quello che c'è di buono per crescere e migliorare sempre".

Per lo Sky Racing Team VR46 si comincia giovedì 26 marzo con le prime due sessioni di prove libere in programma alle 16:00 e alle 18:55 italiane, in diretta esclusiva su Sky Sport MotoGP HD.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky