Caricamento in corso...
27 marzo 2015

Terze libere senza storia: strapotere Marquez, 9° Rossi

print-icon
mar

Solito Marquez: in Qatar davanti a tutti c'è sempre lui (Foto Getty)

Solito copione, sul circuito di Losail: il n.1 del 2014 è il più veloce dalla prima alla terza sessione di libere. Ducati positiva: la giornata si conclude con il terzo posto di Iannone, sesto Dovizioso. Fatica Valentino, che chiude alle spalle di Lorenzo

Tutto come prima: il campione uscente della MotoGP si impone nelle prime sessioni di libere del GP del Qatar. Il pilota della Honda firma il record della pista e dimostra di avere ancora una marcia in più rispetto agli altri, concludendo la giornata davanti a Crutchlow. Segnali positivi dalla Ducati, che si era resa protagonista nei test pre Mondiale: Iannone è terzo, sesto Dovizioso. Non si può dire lo stesso della Yamaha di Valentino, che è nono dietro al compagno di scuderia Lorenzo.

Così in Moto2 - Il pilota inglese Sam Lowes (Speedup) ha ottenuto il miglior tempo nel terzo turno di prove libere in 1.59.541. Secondo tempo per il francese Johann Zarco (Kalex), poi lo spagnolo Esteve Rabat (Kalex). Quarto crono per il tedesco Sandro Cortese (Kalex), seguito dallo spagnolo Axel Pons (Kalex), che è anche caduto dopo l'esposizione della bandiera a scacchi. Il migliore tra gli italiani Franco Morbidelli (Kalex) con il 7/o tempo. Più indietro Lorenzo Baldassarri e Simone Corsi (Kalex) con il 12° e il 13° tempo.

Moto3, Kent il migliore - Come in Moto2, anche qui c'è in testa un inglese: é stato Danny Kenti (Honda) il più veloce nel terzo turno di libere in 2.06.413. Secondo tempo per il giapponese Hiroki Ono (Honda), terzo il portoghese Miguel Oliveira (KTM). Il migliore tra i piloti italiani è stato Niccolò Antonelli (Honda), autore del settimo tempo, poi Francesco Bagnaia (Mahindra) con il nono crono. 13esimo Romano Fenati, in pista con lo Sky Racing Team VR46.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky