Caricamento in corso...
28 marzo 2015

GP Qatar, Dovi power. Marquez terzo, Rossi fatica: è ottavo

print-icon

Sabato all'italiana nel mondo dei motori: mentre in Malesia la Ferrari sorprende con il secondo posto nelle qualifiche di Vettel , a Losail domina la Ducati: Dovizioso in pole, Iannone 4°. Moto3 a Masbou (17esimo posto per Fenati ), in Moto2 spicca Lowes

E' il giorno della Ducati sul circuito del Qatar, sede della prima gara della stagione: Iannone in testa dopo le quarte e ultime libere, Dovizioso in pole con il tempo di 1'54.113. Beffato nel finale Dani Pedrosa (Honda), staccato di 0,217 millesimi. Terzo tempo e prima fila anche per Marc Marquez (Honda), mentre l'altro ducatista, Andrea Iannone, è quarto a 0,408. Sesto Jorge Lorenzo (Yamaha), poi l'inglese Bradley Smith (Yamaha). Terza fila per Valentino Rossi (Yamaha) e Danilo Petrucci (Ducati), chiude un sabato nero Marco Melandri (Aprilia), ultimo in classifica.

Moto3, Masbou in pole -
Il francese Alexis Masbou (Honda) in 2'06.170 è al comando davanti ad Isaac Vinales (Husqvarna) e Niccolò Antonelli (Honda), lontani appena 67 e 75 millesimi di secondo dalla vetta. Romano Fenati, pilota del Team VR46 Sky, non va oltre il 17esimo tempo.

Moto2, super Loews -
Pole all'inglese con Sam Lowes (Speedup), che chiude con il tempo record 1'59.423. Secondo posto per Johann Zarco (Kalex), staccato di 0,332 millesimi, terzo il campione del mondo in carica Esteve Rabat. In terza fila c'è il primo pilota italiano, Franco Morbidelli (Kalex), autore dell'ottavo tempo, due gradini più sotto ecco il compagno di scuderia Simone Corsi (Kalex).

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky