Caricamento in corso...
19 aprile 2015

"Fenati galvanizzato per Jerez, Migno cresce di continuo"

print-icon
fen

La scorretteza di Fenati su Ajo, che gli è costata la penalizzazione in Argentina

LA CABINA DI COMMENTO. Il nostro Mauro Sanchini giudica la gara di Moto3 in Argentina dello Sky Racing Team VR46: Romano straordinario in rimonta dopo la penalità, passi avanti fenomenali

di Mauro Sanchini
Per quanto riguarda Romano Fenati, purtroppo commette un errore gravissimo nel warm up, si lascia trasportare dall’adrenalina, un po’ dalla rabbia dopo un contatto con Ajo, commette un fallo di reazione e viene penalizzato per questo. Verrà obbligato a partire dal fondo dello schieramento, un handicap enorme, e io sinceramente non avrei mai pensato che lui potesse recuperare come ha fatto. Invece gara straordinaria, rimonta incredibile, in pochi giri si è portato a ridosso dei primi, ha lottato per la zona podio per tutta la gara.

Ovviamente ha stressato un po’ le gomme per la rimonta, per cui nel finale questo lo ha un po’ pagato. Va anche aggiunto che il lavoro sta andando avanti bene, ancora non è a posto e si  è visto quando gli è mancata la spinta per salire fino al podio, però segni importantissimi, passi in avanti davvero pesanti. Un Romano Fenati che, secondo me, anche dal punto di vista psicologico verrà galvanizzato da questo risultato.

Per quanto riguarda Migno, io credo che la classifica non faccia merito alla gara che ha fatto perché per metà corsa è rimasto incollato al gruppo dove c’erano tutti i migliori, dove si sono giocati il podio, per cui un Migno veramente veloce, ricordiamolo ancora una volta, in una pista difficile che non conosceva.

Negli ultimi giri ha dovuto mollare questo gruppo perché non riusciva a tenere quel ritmo ed effettivamente è uscito dalla zona punti, ma davanti non ci sono state cadute e a pochi secondi c’erano quelli che si lottavano il podio. Per cui non la posizione, ma il distacco dai primi è veramente molto buono per un Migno che, secondo me, sta crescendo davvero molto bene. Adesso andremo a Jerez, una pista dove si sono comportati bene lo scorso anno e potrebbero fare bene. Va aggiunto che la KTM sembrerebbe più vicina alla Honda.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky