Caricamento in corso...
04 maggio 2015

Ottimo il ritmo del "comandante" Fenati. Aspettiamo Migno

print-icon
fen

Romano Fenati ha conquistato la sesta posizione al GP di Spagna

LA CABINA DI COMMENTO. Una buona gara, molti segnali di crescita e obiettivo vicino è l'opinione del nostro Mauro Sanchini sulla prestazione di Fenati al Gp di Spagna. Da Migno si voleva di più. I test post gara di Jerez serviranno ad entrambi

di Mauro Sanchini
Per quanto riguarda Romano Fenati bella gara, ha praticamente comandato tutto il plotone che si è staccato dai primi 5, sempre a lungo lì davanti, per tutte le problematiche che abbiamo visto durante il week-end, ha tenuto un ottimo ritmo. Bella battaglia con il suo ex compagno Pecco Bagnaia e ha raccolto punti belli e importanti. Si vede che mancano 3/4 decimi per poter seguire il gruppo della vittoria ma secondo me dopo le prime 3 gare vediamo dei raggi di sole molto incoraggianti che stanno arrivando sul pilota. Martedì ci saranno dei test molto importanti e potrà, visto che la KTM sembra avere trovato la direzione giusta, cucirsi meglio addosso la moto.

Per quanto riguarda Migno gara piuttosto opaca con un risultato molto al di sotto delle nostre aspettative, è stato l’ultimo degli italiani al traguardo, con un distacco piuttosto importante.
Dopo quello che aveva saputo fare in Argentina e in Texas ci aspettavamo un Migno più vicino al gruppo dei punti. E’ vero che in questo momento si fa fatica ad adattare la moto per lui quindi anche per Migno saranno importantissimi i test di martedì per un deciso salto in avanti,  che credo lui abbia le qualità per fare.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky