Caricamento in corso...
27 maggio 2015

Mugello, Fenati: "L'aspetto tutto l'anno, è la gara di casa"

print-icon
fen

Romano Fenati nel 2014 ha vinto il Gp d'Italia (Getty)

Al Mugello Gran Premio di casa per lo Sky Racing Team VR46, Romano reduce dall'affermazione di Le Mans, torna sul tracciato dove vinse lo scorso anno, legittime aspettative anche da parte di Andrea Migno

Il Gran Premio di casa è sempre speciale. Sarà così questo fine settimana al Mugello Circuit per lo Sky Racing Team VR46, in trionfo lo scorso anno con Romano Fenati, in gran forma grazie alla recente affermazione conseguita a Le Mans. Punta a confermarsi su alti livelli anche Andrea Migno, dai trascorsi positivi sul tracciato toscano.

Romano Fenati, emozioni indescrivibili al Mugello - Vincere il Gran Premio di casa a soli 18 anni, davanti a 77.000 spettatori e con una moto vestita con una speciale livrea tricolore. Queste emozioni ha vissuto lo scorso anno al Mugello Romano Fenati, con lo Sky Racing Team VR46 artefice di una prestazione-capolavoro tuttora ben impressa nella mente. "Il Mugello che è una di quelle gare che non si possono descrivere: è la gara di casa, quella che si aspetta e si affronta con più emozione e poi per me è una pista speciale perché in passato mi ha regalato soddisfazioni incredibili e la voglia di fare bene è tantissima", afferma il pilota ascolano che si presenterà al Mugello con il ricordo dell'entusiasmante successo del 2014, ma anche reduce dall'altrettanto strepitosa affermazione in Francia. "Vincere a Le Mans è stato il giusto stimolo che io e la squadra stavamo aspettando: è il risultato del duro lavoro che abbiamo fatto dall'inizio della stagione per andare oltre i problemi e trovare il feeling che serve per fare delle belle gare".




Andrea Migno: "Al Mugello il cuore batterà forte" - Rinfrancato dalla crescita evidenziata nell'
Le soluzioni Dunlop per il GP d'Italia - Introdotta in occasione del Gran Premio di Le Mans, trova conferma al posteriore la soluzione di mescola evoluta "Medium 1" (sigla M1, riconoscibile con il logo Dunlop nero su sfondo argento) affiancata alla più conservativa "Hard" (H, mescola dura, logo Dunlop giallo su sfondo nero). All'anteriore riproposte le medesime specifiche di Le Mans con la "Soft" (morbida, novità a sua volta introdotta a Le Mans) e la "Medium" (media).

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky