Caricamento in corso...
01 giugno 2015

Aprilia-Melandri, si va verso il divorzio?

print-icon

I risultati non arrivano e il pilota non ha girato al Mugello nei test che hanno fatto seguito al GP d'Italia . In sei gare non è mai andato a punti e c'è stato anche un ritiro al GP Of The Americas. De Angelis o Pasini per sostituirlo?

Dal Mugello, l'inviato Davide Camicioli

Per Marco Melandri il ritorno in MotoGP è stato difficile. Molto difficile. Sfida dall'indiscutibile fascino quella di correre nella classe regina con l'Aprilia, anch'essa al rientro nella ex 500, ma i risultati in sei gare sono stati a dir poco deludenti: zero punti e un ritiro, quello al decimo giro del GP Of The Americas.

E' come se il "Macho" fosse diventato tutto d'un tratto un micio; un micio che in realtà avrebbe preferito restare in SuperBike e che probabilmente si è sentito costretto ad un'operazione in cui non ha mai creduto fino in fondo. E ora si respira aria di divorzio tra team e pilota.

Un'ipotesi - forse anche qualcosa di più - confermata dall'assenza del 32enne di Ravenna in pista al Mugello nei test che hanno fatto seguito al Gran Premio d'Italia. Sul tracciato toscano, infatti, nella prima giornata di collaudi ha girato soltanto il compagno di squadra Alvaro Bautista. Da un'ipotesi all'altra, ecco che spuntano anche i nomi dei possibili sostituti: De Angelis e Pasini. E su Twitter, qualche giorno fa, il pilota ha postato un messaggio che rafforza le voci sulla possibile e imminente rottura.
La giornata di test - Ancora il Mugello, dunque, dopo la vittoria di Jorge Lorenzo davanti a Iannone e Valentino Rossi. Stavolta in pista le protagoniste sono state le nuove gomme targate Michelin, forniture ufficiali della prossima stagione. Le sensazioni di Marquez, Valentino e Dovizioso sono di un leggero miglioramento degli pneumatici rispetto a Sepang. Da rivedere sicuramente la prestazione della gomma anteriore. Lorenzo è scivolato senza conseguenze alla curva 4, mentre interessante il tempo di Marquez: 1'47'500. A riposo Iannone per effettuare terapie alla spalla malandata dopo la grande prova di ieri.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky