Caricamento in corso...
06 agosto 2015

Rossi: "Indianapolis, feudo Honda. Ma questa volta..."

print-icon

Torna la MotoGP dopo la sosta estiva e si riparte dalla gara in programma nello stato dell'Indiana. Il Dottore in conferenza stampa: "Non è il mio circuito, spero in una gara asciutta". Marquez: "Ho perso tanti punti, magari ora tocca agli altri"

Conferenza stampa ad Indianapolis per la ripresa del Motomondiale. I piloti della classe MotoGP hanno dato così il via al lungo weekend che apre la seconda parte della stagione. Riparte il duello tra Rossi, Lorenzo e Marquez. Ma occhio a Iannone, terzo nella classifica mondiale.

Valentino Rossi (Yamaha)
- "Credo che sia positivo aver fatto una breve pausa. E ora siamo proprio a metà campionato, La prima parte è stata buona e ora, dopo essermi riposato un po' cominciamo con la seconda. Non sarà facile contro piloti molto veloci. Questa pista non è tra le mie preferite, ma l'anno scorso è stata una bella gara, mi sono divertito molto e ho chiuso sul podio dopo molto tempo. Cercherò di lavorare bene durante le prove e vederemo come andrà. Anche con il metro. Spero nell'asciutto. In passato questa pista si è adattata meglio alla Honda ed a Marc Marquez. Lui ha vinto nelle ultime due stagioni, ma l'anno scorso abbiamo portato le due M1 sul podio. Questa, però, è un'altra stagione".

Jorge Lorenzo (Yamaha) - "Nel 2009 ottenni una gran bella vottoria, poi nei successivi anni non sono più riuscito a lottare per il successo. Le cose oggi sono cambiate, anche le condizioni della pista, con una chicane più scorrevole. Ultime 5 gare positive per noi, ora ricominciamo con grande entusiasmo. Nelle ultime prove le gomme erano un po' diverse... Valentino è favorito ed è lui quello su cui dobbiamo concentraci, ma attenzione a Marquez che sta venendo fuori alla grande. Ha capito come rispolvere alcuni problemi. Anche noi, però, abbiamo una moto competitiva. E su qauesta pirta più scorrevole ce la metteremo tutta".

Andrea Iannone (Ducati) - Questa prima parte della stagione è stata buopna. Sono contento delle mie prestazioni e sono migliorato rispetto allo scorso anno. La classifica? Marqeuz sta recuperano, ma farò del mio meglio e guiderò al massimo per lottare con lui. Qui ho farto bene con la Moto2, mentre con la MotoGP non è semplice: ci sono molti punti di frenata e non è il mio circuito preferito. Vediamo con la GP15, con questa moto siamo migliorati".

Marc Marquez (Honda) - "Le ultime due gare sono state molto buone, migliori ndelle precedenti. La pausa è arrivata nel momento in cui volevo ci fossero altri gp. Abbiamo fatto però dei test a Misano per capire se cambiare qualcosina, e le cose sembrano andare bene. La Yamaha è cresciuta, ma possiamo fare un buon weekend. Poi c'è l'incognita meteo. La classifica? 65 punti da Valentino sono molti, io ne ho persi molti. Magari può toccare a loro, nella seconda parte della stagione, perderne un po'. Noi spingeremo al limite per recuperare".

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky