Caricamento in corso...
30 agosto 2015

Lorenzo senza parole: "Marquez è stato impressionante". Rossi soddisfatto

print-icon
Jor

Il rivale della Yamaha, secondo in qualifica nel GP di Gran Bretagna, rende merito al connazionale della Honda: "Ha fatto dei tempi incredibili, per stare in prima fila bisognava fare un giro perfetto". Marquez non si accontenta: "Si poteva fare meglio". Valentino: "Va bene così, siamo migliorati"

"E' stato un giro abbastanza buono ma non perfetto, si può dare ancora qualcosa di più". Non si  accontenta del super-tempo che gli ha permesso di conquistare la pole nel Gp di Gran Bretagna in MotoGp, 2'00"234, il campione del mondo in carica Marc Marquez che con la sua Honda ha staccato Jorge Lorenzo e il compagno di scuderia Dani Pedrosa. "Sono contento per questa pole, il feeling con la moto era molto buono e ho subito capito che si poteva fare la pole. Domani sarà una gara dura".

"Ha fatto tempi incredibili nelle qualifiche, è un tempo impressionante, per stare in prima linea bisogna fare un giro quasi perfetto". E' il commento di Jorge Lorenzo, Yamaha, dopo le qualifiche del Gp di Gran Bretagna: "Sappiamo che la Honda è una moto molto esplosiva, con la nostra moto è molto complicato fare la pole ma già stare in prima linea è un buon risultato".

"Sono contento per le qualifiche perché abbiamo migliorato molto, questa mattina un po' ma soprattutto questo pomeriggio abbiamo fatto meglio trovando un setting che mi permette di andare veloce ma allo stesso tempo di essere costante". E' il commento al quarto posto ottenuto nelle qualifiche da Valentino Rossi. "Il setting era importante perché l'anno scorso ho fatto 6-7 giri molto forti poi la gomma è andata giù - prosegue il nove volte iridato - In qualifica c'è molta strategia, nell'ultimo giro sono riuscito a migliorarmi ancora di più e a fare 2'00"947 ed è una bella sensazione perché farlo qui è tosto".

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky