Caricamento in corso...
27 settembre 2015

Marquez non cerca alibi: "Scusate, è tutta colpa mia"

print-icon

Era scattato in pole ma, dopo due giri è scivolato rendendo facile la vita a Jorge Lorenzo. Il campione della Honda, non vuole scusanti: "Chiedo scusa al team. In partenza non sono stato male, poi però ho spinto troppo"

"Prima di tutto devo chiedere scusa al team ed ai tifosi per il mio errore". Marc Marquez si si assume tutta la responsabilità per la scivolata che l’ha tolto di gara già al secondo giro del GP di Aragon, rendendo vita facile alla fuga di Jorge Lorenzo. "In partenza non sono stato male, ma poi ho spinto troppo - ha ammesso l'autore della pole - E' stata tutta colpa mia". 

 

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky