Caricamento in corso...
10 ottobre 2015

Paura per De Angelis: incidente nelle libere della MotoGP in Giappone

print-icon

Trauma polmonare e fratture a diverse vertebre che però non sembrano interessare il midollo spinale. De Angelis muove braccia e gambe. Tac alla testa negativa. E' successo a 20 minuti dalla fine dell'ultima sessione di collaudi: il pilota è cosciente, le condizioni sono stabili. E' stato trasportato in ospedale con un elicottero

A Motegi, Giappone, paura per Alex De Angelis. Le FP4, ultima sessione di prove libere, sono state scosse dall'incidente al pilota di San Marino. E' accaduto a 20 minuti dalla fine dei collaudi. Alex è cosciente ed è stato trasportato con un elicottero all'ospedale di Mibu.

Gli aggiornamenti -
Arrivano le prime informazioni sulle condizioni di Alex De Angelis dall’ospedale di Dokkyo dove è stato ricoverato. La tac alla testa è risultata negativa. "Pur muovendo le gambe - ha spiegato il dottor Michele Zasa - la TAC alla colonna ha riportato fratture multiple alle vertebre e una contusione polmonare. Bisogna attendere un arco di 24/36 ore per verificare se ci saranno sviluppi". Secondo altre fonti vicine al pilota Alex De Angelis avrebbe svariate costole fratturate, oltre alla contusione polmonare e tre vertebre fratturate (la T7, la T8 e la T9),  più altri altri tre processi di microfrattura alla colonna, ma non ci sarebbe fortunatamente coinvolgimento del midollo spinale. Il pilota sammarinese era caduto nel quarto turno di libere, andando a sbattere con la moto contro il guardrail all’interno della traiettoria della curva 9. Inizialmente privo di conoscenza, De Angelis si è riavuto poco dopo quando era ancora a bordo pista e ha ricominciato a respirare autonomamente senza la necessità di essere sottoposto a rianimazione. Stabilizzato presso il centromedico dell’autodromo eè stato trasportato all’ospedale di Dokkyo con la eliambulanza. Un bollettino medico ufficiale è atteso per la prossima notte italiana.

La ricostruzione - E' accaduto alla Curva 9. Il pilota ha perso il controllo dela sua moto, forse per una scarsa aderenza, ed è uscito di pista fino a schiantarsi sul guardrail. Un impatto forte, con De Angelis rimasto immobile al lungo sul prato.

IL PRIMO BOLLETTINO

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky