Caricamento in corso...
12 novembre 2015

Massa: "Con Rossi fino alla morte. Brutta cosa dagli spagnoli"

print-icon

VIDEO. Alla vigilia del Gran Premio del Brasile di Formula 1, il pilota della Williams commenta il finale di stagione infuocato della MotoGp, e si schiera apertamente con Valentino: "Quello che è successo è stato brutto. Un aiuto contro una persona in uno sport così individuale non deve accadere"

"Sono con Valentino Rossi fino alla morte. Quello che è successo è stato onestamente brutto. Un aiuto contro una persona in uno sport che non è di nazionalità, e dove ognuno deve correre al massimo per se stesso, non deve accadere". Alla vigilia del Gran Premio di Brasile di Formula 1, Felipe Massa torna a parlare di quanto accaduto nel finale di stagione della MotoGP. Il pilota della Williams si schiera, senza dubbio con il pilota di Tavullia: "Valentino certamente ha sbagliato, ha perso l'opportunità di tenere i piedi dentro, ma era arrabbiato per quello che stava succedendo. Non voglio giustificarlo, ha pagato per quello che ha fatto, ma è brutto quello che hanno fatto questi spagnoli".

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky