Caricamento in corso...
02 aprile 2016

Marquez: "Fatichiamo anche se non si vede". Rossi: "Sono competitivo"

print-icon
mar

Marc Marquez autore della pole in Argentina (Getty)

Il pilota della Honda, autore della pole, non nasconde i problemi con la moto: "Appena ho spinto di più sono finito a terra". Valentino: "Lotterò per il podio". Lorenzo: "La prima fila è un buon risultato"

"Molto bene oggi pomeriggio, abbiamo un buon bilanciamento e la moto va bene". E' contento Valentino Rossi della sua seconda posizione sulla griglia del Gp d'Argentina ma riconosce la superiorità della Honda di Marquez che ha conquistato la pole position nonostante una caduta dello spagnolo alla fine delle qualifiche. "Sono competitivo - aggiunge il campione pesarese della Yamaha - sapevo di poter far bene, l'unico rammarico è che il giro buono era il primo. Va benissimo ho un buon passo, ma domani sarà dura perché Marquez va un po' di più. Lotterò però di sicuro per il podio".


L'autore della pole Marc Marquez vola basso: "Stiamo facendo fatica anche se non sembra, l'ultimo giro ho provato un po' di più e sono caduto. Sono contento comunque, mi sento abbastanza bene, dopo le due cadute in quel punto dovrò stare attento domani".


Terzo posto per il campione del mondo Jorge Lorenzo: "La caduta nelle libere non mi ha messo nella condizione migliore, però rispetto a ieri è andata molto meglio, ma la prima fila è una buona posizione per domani".

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky