Caricamento in corso...
22 aprile 2016

Lorenzo comanda già davanti a Marquez. Quinto Rossi

print-icon

Il campione del mondo in carica della MotoGP in versione martello sin dal venerdì. Dopo la sessione del mattino, fa registrare il miglior tempo anche al pomeriggio. Subito dietro lo spagnolo della Honda. Terzo Aleix Espargarò, poi Hector Barberà. Valentino il primo dei non spagnoli 

Alla vigilia l’aveva detto, prima di pensare alla Ducati (dalla prossima stagione) Jorge Lorenzo vuole un altro mondiale con la Yamaha. Ha cominciato a far sul serio già dalle libere del venerdì. Dopo aver fatto registrare il miglior tempo nella prima sessione al mattino, ha replicato nel pomeriggio, con un tempo importantissimo: 1'39''555. Dietro Marc Marquez capace di rispondere bene a una mattinata non semplice (5° posto e problemi nel finale). Terza piazza per Aleix Espargarò. Quarto posto il sorprendente Hector Barberà davanti a Valentino Rossi 5° con un 1'40''282. Chiudono i primi dieci Viñales, Dovizioso, Redding, Pedrosa e Laverty. Undicesimo posto per l’altra Ducati di Andrea Iannone.

 

Libere 1, Lorenzo il più veloce - Il campione del mondo in carica della MotoGP ha fatto registrare il miglior tempo alla prima sessione di prove libere sul circuito di Jerez de la Frontera. Il pilota della Yamaha ha fatto registrare un buon 1'40''270. Sorprendente secondo posto per lo spagnolo della Ducati Hector Barbera. Terzo posto per Valentino Rossi che ha dimostrato già un ottimo passo gara in 1'40''676: a 0,406 decimi dal compagno di squadra.

Quinto Marquez - Seguono le Honda: quarto posto per Pedrosa a 0,553'' da Lorenzo. Quinto posto per il leader della classifica del Mondiale Marc Marquez, a 15 millesimi dal compagno di squadra.Bene le Suzuki: sesto posto per Maverick Viñales, possibile sostituto di Jorge Lorenzo in Yamaha; settimo Aleix Espargaro. Le Ducati inseguono a più di un secondo: 9° tempo per Dovizioso, 11° Iannone.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky