Caricamento in corso...
24 aprile 2016

LORENZO SI ARRENDE A ROSSI, LEADER ASSOLUTO A JEREZ

print-icon

Il Dottore, scattato dalla pole (la 62esima della carriera) nel quarto appuntamento del Mondiale, ha controllato la gara dall'inizio alla fine davanti al compagno di scuderia. In difficoltà Marquez, terzo, Dovi costretto al ritiro LA CRONACA SOCIAL

Valentino Rossi detta il passo al Gran Premio di Spagna e torna a vincere sul circuito spagnolo dopo sette anni. Il Dottore, veloce durante tutte le sessioni di prove, sul primo gradino del podio festeggia un weekend perfetto, con pole position, giro veloce e vittoria della gara.

Rossi è scattato dalla prima posizione ed è riuscito a scappare lasciandosi alle spalle i principali rivali del Mondiale, Jorge Lorenzo e Marc Marquez, rispettivamente secondo e terzo al traguardo. Settima la Ducati di Andrea Iannone. Domenica amara per il compagno di scuderia Andrea Dovizioso, che per la terza gara consecutiva non riesce a concludere la prova a causa di un problema tecnico.

In classifica Marquez resta in vetta a quota 82 con 17 punti di vantaggio su Lorenzo e 24 su Rossi. Prossimo appuntamento in gara l'8 maggio sul circuito di Le Mans (Francia).

 

 

Moto3, super Bulega - Pole position e primo podio in carriera al suo quinto gettone di presenza nel Motomondiale: di questa impresa si è reso protagonista Nicolò Bulega, 2° tra il vincitore Brad Binder e Francesco Bagnaia. In Moto2 si aggiudica il GP Sam Lowes, leader della clasifica piloti, il migliori degli italiani è Franco Morbidelli (quarto).

Il racconto da Jerez

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky