Caricamento in corso...
08 maggio 2016

Lorenzo: "Ho spinto per tutta la gara". Rossi: "Punti pesanti"

print-icon
val

Valentino Rossi festeggia 20 punti pesantissimi nella classifica mondiale (Getty)

Grazie alla caduta di Marquez e alla vittoria, lo spagnolo della Yamaha balza in testa al Mondiale: "Una gara chiave in tutto il campionato, sono soddisfatto". Valentino non è da meno: "Venti punti importanti"

Con la vittoria in Francia e approfittando della caduta di Marquez, Jorge Lorenzo è balzato in testa alla classifica del Mondiale. Ora conduce con cinque punti di vantaggio sul pilota della Honda e dodici su Valentino Rossi. Inutile dire quanto sia soddisfatto: "E' stata una gara lunghissima, non finiva mai, volevo mantenere un passo alto per non perdere la concentrazione e non ho mai lasciato l'acceleratore. Quando Dovizioso e Marquez sono caduti ho potuto respirare un po', è stata una gara molto importante, se avessi vinto ma Marquez fosse arrivato secondo gli avrei recuperato solo 5 punti, invece ne ho recuperati più di venti, è stata una gran gara in chiave campionato e sono molto contento per come è andato tutto il weekend".

Rossi: "Venti punti d’oro" - Con una bella rimonta, considerando che partiva settimo, Valentino ha raggiunto un ottimo secondo posto. "Sono contento, era un weekend difficile e sono 20 punti importanti per il campionato". Dopo la prova non proprio perfetta in qualifica, il risultato è più che ottimo. "E' stata una gara difficile, ho perso molto tempo all'inizio ma è normale partendo dalla terza fila - la sua analisi - Ma avevo un buon passo, ero un pochino più veloce di Dovizioso e Marquez e quando sono passato davanti a loro ho fatto qualche buon giro ma Jorge era troppo lontano, aveva un gran passo, oggi era più forte".


Vinales: "Lavoro incredibile del team" - "Mi sentivo bene in moto e ringrazio il team che ha fatto un lavoro incredibile". Maverick Vinales si gode il primo podio della carriera ottenuto in MotoGp."La cosa chiara per me è che abbiamo fatto un ottimo lavoro, i primi giri sono stati molto difficili, ho perso molte posizioni ma poi ho potuto spingere e ho controllato Pedrosa", ha aggiunto il pilota della Suzuki.
 

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky