Caricamento in corso...
03 giugno 2016

Gp Catalogna, così cambiano orari e percorso

print-icon
lay

Aggiunta una chicane che adegua il percorso al circuito della F1

Dopo il tragico incidente di Luis Salom, in accordo con la famiglia del pilota, le squadre e la Commissione di sicurezza, la MotoGp ha comunicato che verrà utilizzato il layout della F1. Libere ampliate per permettere ai rider di prendere confidenza con la nuova configurazione

Lo spettacolo deve continuare. Dopo la tragica morte di Luis Salom a seguito dello sfortunato incidente nel corso delle seconde libere della Moto2, il programma del Gran Premio di Catalunya va avanti: si corre sul layout della pista per la Formula 1, e l'inizio delle prove libere del sabato mattina verrà anticipato per permettere ai piloti di prendere confidenza con la nuova configurazione del circuito.

Come concordato con la famiglia di Luis Salom, i piloti, i team e la Commissione per la sicurezza, infatti, è stato deciso che il Gran Premio de Catalunya andrà avanti. Alla riunione della Commissione per la sicurezza a cui hanno partecipato Marc Marquez, Andrea Iannone, Pol Espargaro, Jack Miller, Bradley Smith, Alvaro Bautista, Aleix Espargaro, Andrea Dovizioso, Tito Rabat e Cal Crutchlow, è stato deciso di modificare la configurazione del circuito per correre per il resto della manifestazione nella configurazione di pista per la Formula 1. Questo layout è stato testato 2 anni fa in un test ufficiale MotoGP - ma allora questa configurazione non era stato scelto per le gare perché ritenuto meno attraente ed esigente in termini di sport rispetto a quello normalmente utilizzato. Visto che i piloti avranno a che fare con una nuova configurazione della pista, il tempo delle prove libere sarà ampliato con un nuovo programma per la giornata di sabato. I piloti della Moto3, infatti, anticiperanno l'inizio delle FP3 alle ore 8.40 per 55 minuti di prove. Quelli della MotoGP, invece, avranno a disposizione 60 minuti a partire dalle ore 9.50. Un'ora di tempo anche per le terza sessione di prove libere della Moto2 che inizieranno alle 11.05. Invariato, invece, l'orario e la durata della FP4 della MotoGP alle 13.30, così come l'appuntamento con le quelifiche di tutte e tre le classi.

 

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky