Caricamento in corso...
20 luglio 2016

Secondo round al Red Bull Ring, Ducati al top

print-icon
IAN

Test MotoGP, al Red Bull Ring Ducati protagonista (Foto Getty)

Dopo aver esordito con quattro piloti nei primi quattro posti, la Ducati si ripete nell'ultima giornata di test in Austria. Il migliore è Iannone, che precede Dovizioso, Stoner (autore di una caduta senza gravi conseguenze) e Barberá

Ancora la Ducati: già protagonista nella prima giornata di test, a distanza di 24 ore la scuderia di Borgo Panigale si conferma leader al Red Bull Ring. Dalla mattina al pomeriggio non cambia il nome di chi comanda la classifica dei tempi: il n.1 è sempre Andrea Iannone (1:23.240), che migliora di oltre un secondo il suo crono centrato ieri. Alle sue spalle staccato di circa 4 decimi Andrea Dovizioso, che precede Casey Stoner. Da segnalare una piccola scivolata per l'australiano a fine turno, per fortuna senza gravi conseguenze.


Nel complesso è senza dubbio migliorato il feeling tra Stoner e la Rossa, con cui dopo una mattinata fiacca nel pomeriggio ha terminato ben oltre 20 giri. Chiude la scia Ducati Héctor Barberá. Sensazioni positive per Valentino Rossi, che migliora il suo crono di ieri di quasi 1 secondo, concludendo le prove in quinta posizione. Bene anche Jorge Lorenzo, che completa oltre 30 giri e si migliora di otto decimi.

TUTTI I VIDEO DEL MONDIALE DI MOTOGP 2016

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky