Caricamento in corso...
13 agosto 2016

Marquez: spalla fuori, la sistema lui. E poi corre

print-icon

Esclusa la rottura della clavicola per lo spagnolo Marc Marquez, caduto durante la terza sessione di libere in Austria: trasportato in ambulanza a Leoben per accertamenti. Un forte dolore ma poi scende in pista per FP4 e qualifiche. Il team principal Suppo: "La spalla se l'è rimessa a posto venendo ai box con lo scooter"

E' stata davvero una brutta caduta quella di Marc Marquez nei minuti iniziali della terza sessione di libere della classe MotoGP a Spielberg, in Austria. Il leader del Mondiale, nel tentativo di evitare in curva il compagno di squadra e connazionale Dani Pedrosa, è scivolato battendo violentemente la spalla destra. Si temeva la frattura della clavicola, ma Livio Suppo, team principal della Honda HRC, ha spiegato che "gli è uscita la spalla ma se l'è rimessa a posto venendo ai box con lo scooter". 

Le condizioni di Marc - Esclusa la rottura della clavicola e lesioni ai legamenti, il pilota è comunque stato trasportato all'ospedale di Leoben per accertamenti in via precauzionale. Alla fine, e nostante il forte dolore, Marc è sceso in pista in pista sia per la quarta sessione di prove che per le qualifiche. 

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky