Caricamento in corso...
20 agosto 2016

Marc: "Non me l'aspettavo". Jorge: "Stratosferico"

print-icon

VIDEO. Al termine di una gran sessione di qualifiche a Brno, il poleman Marquez ammette: "Sono stato aiutato dai punti di riferimento Rossi e Pol Espargaro". Lorenzo gli rende onore: "Ha meritato"

"Onestamente non mi aspettavo di fare la pole position". Al termine delle qualifiche del Gran Premio della Repubblica Ceca, in cui ha fatto registrare il record della pista, il leader del Mondiale Marc Marquez commenta così la sua prova: "Lorenzo stamattina aveva fatto un giro strepitoso - ha aggiunto -. Mi aspettavo di lottare per la prima fila, ma avevo un buon feeling con il pneumatico, poi ho avuto la fortuna di avere come riferimento Valentino e Pol e questo mi ha aiutato. Sono più contento della quarta sessione di prove libere, come passo siamo vicini".

 


Lorenzo: "Marc stratosferico" - A Jorge Lorenzo non è bastato un giro strepitoso nel mattino di Brno: "Cosa mi è mancato per la pole? Il mio tempo di questa mattina ha fatto spingere più gli altri per il pomeriggio, pensavo che avrei fatto un secondo giro più veloce, invece ho spinto troppo nelle staccate e ho perso un po' di percorrenza in curva. E' mancato questo, poi
non mi aspettavo un Marc così veloce. Ha fatto un giro stratosferico e merita la pole". Il campione del mondo in carica partirà accanto proprio al poleman: "Il secondo posto va
bene, domani dobbiamo avere un buon passo, costante, vediamo come va. Con l'asciutto - ha concluso - siamo andati bene, vediamo domani se piove".
 

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky