Caricamento in corso...
09 settembre 2016

Misano: P. Espargaró chiude in vetta, sesto Vale

print-icon
Pol Espargaró

Pol Espargaró (Foto Getty)

Leader nella prima sessione, Valentino conclude il venerdì in pista alle spalle di Marquez. Terzo Dovizioso, poi c'è Lorenzo. Frattura alla terza vertebra dorsale per Iannone

Finale a sorpresa nel secondo turno di libere del GP di San Marino, 13esima tappa del Motomondiale: con il tempo di 1'32"769 Pol Espargaró (Yamaha) sale in vetta, mentre Valentino Rossi (che aveva comandato nella prima uscita in pista) passa in sesta posizione alle spalle di Marc Marquez (Honda). Secondo il compagno di scuderia dell'attuale n.1 del Mondiale, Dani Pedrosa, con un ritardo di appena 65 millesimi, mentre è staccato 132 millesimi Andrea Dovizioso (Ducati). Quarta la Yamaha di Jorge Lorenzo (+0"287). Scivolato poco dopo l'inizio della sessione Andrea Iannone: il pilota della Rossa si è procurato la lesione alla terza vertebra dorsale, atteso il verdetto definitivo sulla sua partecipazione alla gara di Misano.

Moto2 e Moto3 - Terzo posto per Baldassari al termine delle seconde libere di Moto2, il migliore è Nakagami in 1'37.737 davanti a Zarco. In fondo alla top ten Corsi, settimo, seguito da Pasini, Cortese e Morbidelli. Sul fronte azzurro è in ottima forma Bastianini: con il tempo di 1'42.805 mette dietro tutti in Moto3. Si accontentano del secondo e del terzo posto Binder e Mir, quinto Di Giannantonio.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky