Caricamento in corso...
30 marzo 2017

MotoGP: via patente a punti, decise il titolo 2015

print-icon
10.

Addio ai punti di penalità sulla licenza, quel sistema che costò a Valentino Rossi il Mondiale 2015, obbligandolo a partire dall'ultimo posto in griglia nella gara finale di Valencia, a causa dei punti di penalità presi per l'incidente con Marquez in Malesia

Questa una delle decisioni della Gran Prix Commission, motivata dall'ampia gamma di sanzioni ora applicabili da parte del collegio dei commissari. Confermata l'impossibilità di ricorrere in appello contro una decisione del collegio dei commissari, se la decisione è disciplinare.

Il sistema era già stato rivisto la scorsa stagione, dopo il polemico finale del Mondiale 2015. Come sanzioni erano state tolte la partenza all'ultimo posto della griglia (4 punti) e quella dai box (7 punti), lasciando la sanzione più pesante, il gran premio di squalifica (quando si raggiungono 10 punti di penalità in un anno).
 

Sky Racing Team VR46

MotoGP 2017, tutti i video

Tutti i siti Sky