Caricamento in corso...
05 ottobre 2008

Stoner domina sul circuito di casa, Rossi rimonta ed è 2°

print-icon
sto

GP PHILLIP ISLAND. L'australiano della Ducati trionfa indisturbato tornando al successo dopo quasi tre mesi. Rossi, partito dodicesimo per una caduta in prova, chiude al secondo posto dopo sorpassi spettacolari su Toseland e Hayden

Il dominatore incontrastato in Australia è stato Casey Stoner, ma l'impresa l'ha compiuta anche Valentino Rossi. A Phillip Island la MotoGP ha regalato la più bella gara dell'anno, con grandi duelli e bellissimi sorpassi dal primo dall'ultimo giro. Stoner ha vinto indisturbato il suo GP di casa, tornando al successo dopo quasi tre mesi. Rossi invece dopo la caduta di ieri ha fatto una gara fantastica rimontando dalla dodicesima alla seconda posizione. Sul podio anche Nicky Hayden, mentre Andrea Dovizioso ha sciupato una grande rimonta proprio nelle ultime curve, chiudendo settimo. Nel giorno della 100esima gara della Ducati da quando è rientrata in MotoGP, Stoner è dunque tornato al successo. Si tratta della sua quinta vittoria stagionale. Al via Stoner è scattato bene davanti a Hayden, Toseland, Edwards, Lorenzo. Rossi è decimo.

Pedrosa invece è caduto alla seconda curva quando era terzo. Scivolata anche per Alex De Angelis. Dovizioso invece alla prima curva è finito nell'erba rientrando ultimo. Nei primi giri grande la rimonta di Rossi che si porta al settimo posto al secondo giro. Al terzo il pilota della Yamaha è già quinto. Bravo anche Dovizioso che è ottavo. Al settimo giro poi Rossi ha sorpassato anche Toseland portandosi al terzo posto. L'inglese però non si è arreso, riprendendosi la posizione parecchie volte. Bello il duello tra i due, e dalle retrovie è arrivato anche Dovizioso. Davanti invece Stoner ha messo decimi su decimi tra sè e Hayden.

All'ultimo giro Rossi ha completato l'ennesimo capolavoro passando Hayden in staccata dopo il rettilineo, chiudendo al secondo posto una rimonta strepitosa. Dovizioso invece nelle ultime curve ha perso la bagarre chiudendo settimo. Quarto posto per Jorge Lorenzo con la Yamaha, quinto il giapponese Nakano (Honda), sesto James Toseland con la M1 del team Tech3. Il suo compagno di squadra Colin Edwards, che oggi disputava la sua 100esima gara, ha ottenuto l'ottavo posto. Loris Capirossi ha chiuso decimo con la Suzuki. Marco Melandri è 17esimo con la Ducati.

Tutti i siti Sky