Caricamento in corso...
23 ottobre 2008

Nostalgia canaglia: Gibernau torna in Moto Gp

print-icon
gib

Sete Gibernau e Valentino Rossi, campione in carica della Moto Gp

Avava detto basta nel 2006, ma il pilota spagnolo ha deciso di salire nuovamente in sella. Sarà nel team Ducati e non ha nessun rimpianto per le ultime due stagioni passate ai box: "Ho voglia di divertirmi". Riecco la supersfida con Rossi

Rieccolo - Sete Gibernau torna a correre. Ora p ufficiale. Il vicecampione del mondo in MotoGp nel 2003 e nel 2004 ha deciso di tornare in sella dopo il suo addio ufficiale alle piste nel novembre 2006. "Sarà molto eccitante tornare- il commento dello spagnolo, appena prima dell'inizio del Gp Parts Europe della Comunità Valenciana- Grazie a tutti. Come ho già detto è un onore tornare in MotoGp ed è una grande opportunità per divertirmi". Per il suo ritorno, Gibernau ha scelto la quinta Ducati della Motogp, quella sponsorizzata da 'Onde 2000' e gestita dai fratelli Nieto. Ma nessun rimpianto per essere rimasto ai box negli ultimi due anni. "Ho lasciato perchè volevo e lo rifarei- ha aggiunto ancora Gibernau- Ora torno completamente convinto di quello che sto facendo. Da quando ho lasciato la MotoGp volevo vivere la vita in maniera differente, ma la strada mi ha riportato qui".

Ma non dovevamo vederci più? - Ad attenderlo ci sarà di nuovo Valentino Rossi, suo antico rivale per la corsa al titolo, ora fresco campione del mondo. "Ho sempre seguito la MotoGp e ho molto rispetto per tutti i piloti. Lavorero' duro per poter competere con loro e so a cosa vado incontro". Lo spagnolo ha preparato bene il ritorno sulla scena, provando più volte questa estate la Desmosedici: "Una cosa buona è che abbiamo già lavorato sulla moto e sul progetto. Ho lavorato con Filippo Preziosi e avremo una moto competitiva credo. I test sono andati bene e ho iniziato a fare tempi competitivi. Per questo ho deciso di tornare".

Tutti i siti Sky