Caricamento in corso...
11 dicembre 2008

Anche gli appassionati in gara con le macchine ecologiche

print-icon
sub

La Subaru Impreza al Motor Show di Bologna

Al Motor Show sono stati presentati modelli di auto innovativi con il nuovo sistema di trasformazione in grado di gestire carburanti come il gas e il GPL per l'alimentazione dei motori ad accensione comandata

Presso lo stand BRC Gas Equipment al Padiglione 25 sonno esposte una Matiz, la piccola city car della Chevrolet, Cee’d_SW di casa Kia e la sportiva Impreza della Subaru. Tutti e tre i modelli sono stati convertiti con il Sequent Plug & Drive, il nuovo sistema di trasformazione GPL e metano nato sulla base delle esperienze dei sistemi Sequent, caratterizzato da un approccio totalmente innovativo in grado di gestire agevolmente sia carburanti come il gas naturale sia il GPL, per l’alimentazione dei motori ad accensione comandata. Le innovazioni di questo sistema vanno a tutto vantaggio sia dell’installatore sia del cliente finale, grazie ad una struttura hardware consolidata, al software di controllo motore ed alla diagnostica evoluta.

La presenza dei veicoli con sistemi BRC al Motor Show va al di là dello stand 23; infatti molti dei nuovi modelli esposti dalle case automobilistiche sono dotati di kit di conversione progettati e installati “in primo impianto” da BRC Gas Equipment. L’azienda italiana, tra i leader nel mondo, vanta una lunga collaborazione con i principali marchi internazionali dell’auto, testimoniata dalla presenza al Salone bolognese di diversi modelli convertiti a metano o GPL esposti presso gli stand delle seguenti case automobilistiche: Chevrolet, Citroën, Hyundai, Peugeot, Subaru, Volvo. BRC Gas Equipment dimostrerà al pubblico del Motor Show di Bologna, attraverso simulazioni e sfide reali, l’equivalenza di prestazioni tra le vetture alimentate a GPL e a carburante tradizionale.

Nel MotorSport Stadium, per il secondo anno consecutivo, BRC Gas Equipment organizzerà competizioni dirette tra due vetture, i “Passenger Experience”: piloti professionisti del Centro Internazionale Guida Sicura si sfideranno al volante di quattro Alfa Romeo Mito 1400 turbo alimentate due a GPL e due a benzina. Dagli spalti il pubblico assisterà alle spettacolari performance dei piloti, affiancati in ogni gara da “speciali copiloti” scelti tra i visitatori. Il pubblico potrà gareggiare anche presso lo stand BRC, a bordo di una Dallara Indycar la vettura che ha trionfato più volte sulla mitica pista dell’Indiana, che fa il suo debutto ufficiale al Motor Show di Bologna. Chi totalizzerà il miglior tempo del giorno a bordo della mitica auto da corsa, con guida simulata, vincerà un corso di guida sicura presso il Centro Internazionale di Guida Sicura di Andrea de Adamich. Tutti i partecipanti, inoltre, potranno essere sorteggiati per le competizioni tra benzina e GPL nel MotorSport Stadium.

Tutti i siti Sky