Caricamento in corso...
27 febbraio 2009

Australia, l'alba della Superbike 2009. Smrz sorprende tutti

print-icon
sup

Sul circuito di Phillip Island posano i protagonisti della stagione 2009 di Superbike (www.worldsbk.com)

A sorpresa il pilota ceco della Ducati è stato il più veloce nelle qualifiche che hanno aperto il grande spettacolo del Mondiale 2009 sul tracciato di Phillip Island. Settimo Michel Fabrizio su Ducati, solamente undicesima l'Aprilia di Max Biaggi

INTERVIENI NEL FORUM MOTORI

Il Mondiale Superbike 2009, con monogomma Pirelli, ha preso il via ufficialmente oggi sul circuito australiano di Phillip Island. Jakub Smrz, pilota della Repubblica Ceca, è stato il più veloce nelle qualifiche che hanno aperto il grande spettacolo del Mondiale 2009 sul tracciato australiano di Phillip Island. Con la Ducati del team Guandalini, Smrz ha girato in 1'32"312 lasciandosi alle spalle l'attesissimo Noriyuki Haga, sostituto dell'iridato Troy Bayliss nel team ufficiale. Michel Fabrizio (Ducati) è settimo, Max Biaggi, al ritorno sull'Aprilia, ha ottenuto l'undicesimo tempo.

La griglia di partenza verrà definita domani con la Superpole nuova formula in tre sessioni ad eliminazione. Le due gare del round australiano scattano domenica alle 2 e 5.30 ora italiana. La strepitosa prestazione di Smrz, 25enne al terzo anno di Sbk, non è stata l'unica sorpresa di oggi. Il britannico Leon Haslam, stessa età del poleman provvisorio, ha ottenuto il terzo tempo rivelandosi il più veloce dei piloti Honda. La particolarità viene dal fatto che Haslam corre per i team danese Stiggy che oggi debuttava nel Mondiale Sbk.

Tutti i siti Sky