Caricamento in corso...
01 marzo 2009

Phillip Island, esordio col botto per Haga

print-icon
sup

Buona la prima per Haga: in Australia conquista un primo e un secondo posto

SUPERBIKE. Il Mondiale 2009 inizia nel segno del giapponese della Ducati. In Australia vince la prima manche, mentre nella seconda si arrende solo allo statunitense Spies. Quindicesimo e undicesimo posto per Max Biaggi

INTERVIENI NEL FORUM

Il Mondiale Superbike inizia nel segno di Noriyuki Haga. Il centauro giapponese della Ducati ha dominato la prova inaugurale della stagione 2009, disputata la scorsa notte sul tracciato australiano di Phillip Island, vincendo Gara 1 e piazzandosi secondo in Gara 2. Haga ha conquistato la prima manche piegando al termine di un serratissimo duello il tedesco Max Neukirchner, mentre nella seconda prova si è arreso al solo statunitense Ben Spies, primo nella Superpole di ieri su Yamaha ma ultimo in Gara 1. Tra gli italiani il migliore è stato Michel Fabrizio, quarto e quinto in sella alla Ducati. Max Biaggi (Aprilia) non è andato oltre un 11.mo ed un 15.mo piazzamento, mentre Roberto Rolfo (Honda) ha ottenuto un 13.mo ed un 16.mo posto. Nella classifica del Mondiale Haga con 45 puntiprecede Neukirchner (30), il britannico Leon Haslam (Honda, 26), Spies (25) e Fabrizio (24). Il prossimo round del Mondiale è in programma il 14 marzo nel Qatar a Doha.

Tutti i siti Sky