Caricamento in corso...
02 maggio 2009

Moto Gp, Lorenzo in pole a Jerez. Rossi: "Sono preoccupato"

print-icon
vel

Jorge Lorenzo in pole a Jerez de la Frontera. Solo quarto Valentino Rossi (nella foto)

Jorge corre in casa e, dopo Motegi, conquista con la Yamaha la prima posizione anche nella griglia di partenza del Gran Premio di Spagna. Secondo il connazionale Pedrosa su Honda; terzo Stoner con la Ducati, solo quarto il 'Dottore' campione in carica

COMMENTA NEL FORUM DEL MOTOMONDIALE

Il pilota della Yamaha e leader del Mondiale Jorge Lorenzo ha conquistato la pole position nel Gran  Premio di Spagna, terza prova della stagione del Motomondiale classe MotoGp sul circuito di Jerez de la Frontera. Secondo tempo per l'altro spagnolo su Honda Dani Pedrosa davanti all'australiano della Ducati Casey Stoner. Solo quarto il campione del mondo su Yamaha, Valentino Rossi. Sesto l'altro italiano su Suzuki Loris Capirossi.

E' visibilmente soddisfatto Daniel Pedrosa dopo il secondo posto nelle qualifiche del Gran Premio di Spagna. "Sono contento, dopo quello che è successo ieri oggi siamo andati meglio. Abbiamo fatto un buon lavoro - ha detto lo spagnolo - e sono felice di esse in prima fila. Spero domani di fare una buona gara".

Valentino Rossi, invece, ha avuto parecchie difficoltà con l'anteriore della sua Yamaha e non è riuscito a girare forte come avrebbe voluto. "Era andata molto meglio ieri come velocità- ha detto il 'Dottore'- C'era molto vento ma non eravamo comunque a posto come ieri. Non avevo il davanti sotto controllo, non ho potuto spingere troppo. Con la gomma morbida poi le cose sono andate peggio, non sentivo bene il davanti e non sono andato fortissimo. Non dipende solo dal vento, la moto era strana. Stamattina aveva un senso perché era freddo, nel pomeriggio invece le condizioni erano simili a quelle di venerdì, dovremo capire perchè. Se sono preoccupato? Sì, venerdì guidavo meglio e andavo fortissimo, in qualifica invece soffrivo di più". Rossi ha poi risposto così a chi gli chiedeva se era arrabbiato per il miglior tempo realizzato dal suo compagno di squadra Lorenzo: "No, sono molto contento...".

Tutti i siti Sky