Caricamento in corso...
04 luglio 2009

Laguna Seca, Lorenzo è un fulmine. Rossi: "Così non va bene"

print-icon
mot

Jorge Lorenzo è stato il più veloce nelle seconde e ultime prove libere a Laguna Seca (foto dal sito della Moto Gp)

MOTO GP. Lo spagnolo della Yamaha ha chiuso con il miglior tempo (1'21''799) la seconda ed ultima sessione di prove libere. Jorge ha preceduto di 0''036 Casey Stoner (Ducati). Il terzo tempo (a 0''378) non soddisfa il Dottore

COMMENTA NEL FORUM DEL MOTOMONDIALE

Lo spagnolo Jorge Lorenzo (Yamaha Fiat) ha chiuso con il miglior tempo la seconda ed ultima sessione di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti, ottava prova del Motomondiale prevista solo per la classe MotoGp. Sul circuito di Laguna Seca, Lorenzo, venerdì secondo, ha chiuso la sessione con il tempo di 1'21"799 ed ha preceduto di 0"036 l'australiano Casey Stoner (Ducati).

Terzo tempo a 0"378 poi per campione del mondo in carica e leader della classifica iridata Valentino Rossi (Yamaha Fiat), ieri autore del miglior tempo, quarto tempo a 0"568 per lo spagnolo Toni Elias (Honda Gresini), quinto tempo a 0"753 per Andrea Dovizioso (Honda Repsol), che ha a sua volta preceduto il compagno di squadra spagnolo Daniel Pedrosa, sesto a 0"762.

"Non sono molto contento  delle prove di stamattina". Rossi non si nasconde al termine del secondo turno di prove libere del Gp degli Usa sul circuito  californiano di Laguna Seca: ci sono dei problemi di messa a  punto sulla sua Yamaha.

"Abbiamo fatto delle modifiche - rivela il Dottore - ma  ancora non abbiamo risolto i nostri problemi. Faccio fatica in  frenata, non sono abbastanza forte e ancora stiamo lavorando con  l'elettronica della moto che qui è sempre molto difficile, infatti questa mattina abbiamo provato delle cose che non vanno troppo bene".

Tutti i siti Sky