Caricamento in corso...
15 luglio 2009

Gibernau resta a piedi: il suo team si ritira per la crisi

print-icon
spo

C'è crisi: il team di Sete Gibernau si ritira dalle competizioni

Il gruppo Francisco Hernado, al quale apparteneva anche il pilota catalano con la sua Ducati, lascia le competizioni per ragioni economiche. Dopo due anni di assenza, Sete era tornato alle corse proprio grazie al sostegno di questo team

COMMENTA NEL FORUM MOTORI

Sete Gibernau resta senza scuderia. Il gruppo Francisco Hernando, al quale apparteneva  anche il pilota catalano con la sua Ducati, infatti, ha deciso di ritirarsi immediatamente dalle competizioni, per ragioni  economiche. Lo annuncia il sito ufficiale della MotoGp. "Vista  la situazione economica globale, il gruppo ha deciso di  concentrare gli investimenti in progetti di promozione  immobiliare e costruzione", si legge in un comunicato.

Il pi sorpreso da questa improvvisa decisione è proprio Gibernau, tornato alla MotoGp dopo due anni di assenza, proprio grazie al sostegno finanziario del gruppo. "Stavamo cominciando  ad avere i primi risultati e dobbiamo ritirarci", ha detto il  pilota che ha 36 anni.

Una stagione sfortunata per Gibernau che è 17° con 12 punti  in sei gare, visto che non ha partecipato al Gp di Francia e  quello d'Italia a causa di una frattura alla clavicola sinistra  nel corso della seconda sessione di prove libere a Le Mans. Il  pilota catalano ha ottenuto il suo miglior piazzamento (11°) al  Gran premio di Spagna, a Jerez de la Frontera, il 13° in Qatar  e nei Paesi Bassi, il 15/o in Catalogna, e non ha concluso la gara a Laguna Seca (Stati Uniti), a causa di una caduta.

Tutti i siti Sky