Caricamento in corso...
26 luglio 2009

Dovizioso: "Tutto facile fino a quando Rossi non è caduto"

print-icon
spo

Andrea Doviziosos (Honda Repsol) ha vinto il Gp di Gran Bretagna, ultimo corso a Donington (foto Ansa)

Il centauro della Honda Repsol, al settimo cielo per il successo a Donington, parla di una gara resa complicata dallo scivolone del Dottore, in testa fino a 11 giri dal termine: "Più faciole stare dietro di lui, ma che soddisfazione vincere"

COMMENTA NEL FORUM DEL MOTOMONDIALE

DONINGTON, IL PRINCIPE HARRY IN PISTA

"Uno spettacolo", quello che ha messo in scena oggi Andrea Dovizioso (Honda Repsol) a Donington, con la vittoria in MotoGp al Gran Premio di Gran Bretagna, decimo appuntamento del Motomondiale. "E' stata una gara stupenda, in condizioni difficili", ha detto a Mediaset il ventitreenne di Forlimpopoli riferendosi alla pioggia caduta a sprazzi nel corso del Gp. "E' stato tutto facile finché non è caduto Valentino Rossi (il pilota della Yamaha è finito a terra intorno a metà gara), lo stavo seguendo. E dopo è diventata più difficile, anche se avevo 11" di vantaggio. Pensavo che là dietro non tirassero più, invece hanno recuperato tanto in poco tempo".

Alla seconda stagione nella classe regina, Dovizioso ha colto la sua prima vittoria in carriera e il primo podio stagionale, conquistato la scorsa stagione solo una volta, terzo alla penultima gara in Malaysia. "Non si vedeva dove era bagnato e dove poter spingere, è stata dura ma è una grande soddisfazione", ha aggiunto.

Tutti i siti Sky