Caricamento in corso...
26 luglio 2009

Biaggi, ruggito a Brno: sua Gara-1. Seconda manche a Spies

print-icon
spo

Max Biaggi (Aprila) ha vinto la prima manche a Brno (foto dal sito della SBK)

SUPERBIKE. Il campione romano in Repubblica Ceca torna sul gradino più alto del podio insieme alla marca che lo ha portato alla conquista di tre titoli mondiali nella 250. Trionfo per lo statunitense della Yamaha in Gara-2

COMMENTA NEL FORUM MOTORI

Ben Spies con la sua Yamaha YZF-R1 ha vinto gara 2 nel round della Repubblica Ceca, decimo appuntamento del Mondiale Superbike che si è disputato sul circuito di Brno. L'americano ha chiuso con il tempo di 40'15"420, davanti agli italiani Max Biaggi su Aprilia RSV4 (40'15"633) e Michel Fabrizio su Ducati 1098R (40'16"077). Sesto il giapponese Noriyuki Haga su Ducati 1098R (40'36"595), che mantiene la leadership del mondiale con 326 punti. Spies, secondo, è salito a 319 punti. Terzo Fabrizio (273), seguito dall'inglese Jonathan Rea (206) e da Max Biaggi.

Il centauro romano ha vinto la sua prima gara in sella alla Aprilia RSV4 nalla manche d'apertura a Brno.. Per Biaggi si tratta di un ritorno sul gradino pià alto del podio insieme alla marca che lo ha portato al successo con la conquista di tre titoli mondiali nella classe 250 del Motomondiale nel 1994, 1995 e nel 1996. In Superbike Biaggi aveva vinto per l'ultima volta a Vallelunga nel 2007.

"E' fantastico - ha dichiarato Biaggi al termine della prova - ancora non ci credo, sto provando delle emozioni indescrivibili. Gli ultimi giri sono stati una serie di flashback delle mie precedenti otto vittorie qui a Brno. E' stata una gara molto dura, una volta in testa ho spinto fortissimo ma non riuscivo a staccare Checa e Rea che erano veramente molto competitivi. Mi dispiace per il l'incidente causato da Fabrizio ma sono inconvenienti che in gara possono capitare. Voglio ringraziare per questa vittoria tutta la mia squadra e l'Aprilia, soprattutto Gigi Dall'Igna che è un po' il papà della RSV4 e che purtroppo questa volta non è potuto venire qui a Brno. Sono orgoglioso per essere stato il primo a vincere con questa moto di nuova generazione - ha concluso l'ex 'Corsaro' - proprio come successe nel '94 con la 250cc quando vincemmo insieme il primo titolo iridato".

Tutti i siti Sky