Caricamento in corso...
06 settembre 2009

Superbike, seconda manche a Rea. Spies in testa al Mondiale

print-icon
spo

Ben Spies (Yamaha) ha vinto Gara-1 al Nürburgring

Dopo il successo di Ben Spies in gara-1, Jonathan Rea ha vinto gara-2 del Round del Nuerburgring, undicesimo appuntamento del Mondiale Superbike. Ben Spies, a quota 364 punti, guida il campionato con 18 lunghezze di vantaggio su Haga

Dopo il successo di Ben Spies in gara-1, Jonathan Rea ha vinto gara-2 del Round del Nuerburgring, undicesimo appuntamento del Mondiale Superbike. Il pilota britannico della Honda ha centrato la seconda vittoria stagionale dopo quella a Misano. Rea ha preceduto proprio Spies (Yamaha) che, grazie alla caduta di Noriyuki Haga  (Ducati) dopo un contatto proprio con il vincitore, ha conquistato la vetta del campionato.

Ben Spies, a quota 364 punti, guida con 18 lunghezze di vantaggio sul pilota giapponese in un campionato che resta comunque apertissimo. Sul terzo gradino del podio è salito Carlos Checa (Honda), che ha preceduto Max Biaggi (Aprilia), autore di un'altra prova convincente, e Leon Haslam (Honda). Ancora una prestazione di rilievo per Troy Corser, che ha portato la BMW in sesta posizione. Giornata poco brillante per Michel Fabrizio (Ducati) che, dopo il settimo posto in gara-1, non è andato oltre il nono in gara 2, preceduto anche da Riuychi Kiyonari (Honda) e Tom Sykes (Yamaha). Nella top ten ha concluso Yukio Kagayama (Suzuki), decimo, mentre tre punti sono il  bottino della Kawasaki in questa trasferta, frutto del 13esimo posto di Broc Parkes.

COMMENTA NEL FORUM MOTORI

Tutti i siti Sky