Caricamento in corso...
17 ottobre 2009

MotoGp, Stoner sente aria di casa: pole in Australia

print-icon
cas

Casey Stoner torna in pole nel Gp di casa davanti a Valentino Rossi

A Phillip Island il pilota della Ducati strappa a Valentino Rossi il miglior giro e partirà davanti a tutti nel Gran Premio di domenica. Il dottore si accontenta del secondo posto. Solo quarto Jorge Lorenzo preceduto da Pedrosa

Pole position per Casey Stoner (Ducati) nelle prove ufficiali del Gp d'Australia con il tempo 1'30"341. Il pilota australiano è riuscito a strappare il miglior riferimento a Valentino Rossi che fino a quel momento era in testa, ma Stoner è stato più veloce di 50 millesimi di  secondo. Rossi scatterà dalla seconda posizione in griglia di partenza. Prima fila completata dallo spagnolo Dani Pedrosa (Honda) che ha conquistato il terzo tempo. Il principale avversario di Rossi, il compagno di squadra Jorge Lorenzo  (Yamaha) è in quarta posizione e in seconda fila. Alle sue spalle con il quinto tempo c'è lo statunitense Colin Edwards (Yamaha), poi il sanmarinese Alex De Angelis che chiude la seconda fila.

"Speriamo per l'asciutto, per fare una bella gara". Le prime parole di Valentino Rossi sono per il meteo. Anche in questa giornata le nuvole si sono succedute al cielo azzurro in Australia e il freddo disturba molto. Valentino era saldamente in pole, quando negli ultimi minuti un irresistibile Casey Stoner (Ducati) ha strappato dalla mani del Dottore il primo posto.

"E' stato un peccato non fare la pole position - ha commentato Rossi - ma va bene così. In ottica campionato è già un buon risultato perché potrò partire davanti a Lorenzo e sono più veloce di lui. Domani cercherò di fare una gara d'attacco per giocarmi la vittoria. Purtroppo non ho potuto rispondere ai tempi di Stoner perché non avevo più gomme morbide a disposizione e qui è impossibile usare le dure, fa troppo freddo".

ENTRA NEL FORUM MOTORI

Tutti i siti Sky