Caricamento in corso...
09 gennaio 2010

Dakar: Manca migliora e presto sarà fuori pericolo

print-icon
luc

Il motociclista italiano Luca Manca in ospedale

Federico Ghiti, preparatore atletico del motociclista: "Luca ha trascorso la notte bene, è stabile e nelle prossime ore potrebbe essere dichiarato fuori pericolo di vita. Tutto sta procedendo nel migliore dei modi e come si sperava"

COMMENTA NEI FORUM DEL RALLY 

GUARDA LE FOTO DELL'INCIDENTE MORTALE DELLA PRIMA TAPPA

"Luca ha trascorso la notte bene, le sue condizioni rimangono stabili": è quanto ha sottolineato Federico Ghiti, preparatore di Luca Manca, il motociclista operato giovedì in una clinica di Santiago, dove è stato ricoverato dopo un grave incidente durante la sesta tappa del Rally Dakar, nel nord del Cile.

"Tutto sta andando nel migliore dei modi, esattamente come si aspettavano i medici. Se si manterrà questa situazione, potrebbe essere dichiarato fuori pericolo di vita", ha detto all'ANSA Ghiti, che stamani ha visitato Manca nell'Ospedale 'Mutual de Solidaridad' di Santiago.

"La pressione intra-craniale sta diminuendo, fatto molto importante e la situazione riguardante gli ematomi sta lentamente migliorando. Luca continua d'altra parte a reagire positivamente ai farmaci somministrati dai medici", ha concluso Ghiti, ricordando che entro qualche ora arriveranno dall'Italia sia il padre sia il cognato di Manca.

Tutti i siti Sky