Caricamento in corso...
12 gennaio 2010

La Dakar parla spagnolo. Vincono Coma e Sainz

print-icon
mar

Bis spagnolo. Marc Coma, dopo la nona, ha fatto sua anche la decima tappa della Dakar 2010 (foto ap)

Nella decima tappa del rally sudamericano il catalano ha concesso il bis nelle moto, primo acuto invece per il leader della classifica auto. Migliorano le condizioni di Luca Manca. Il cognato: "Siamo sicuramente di fronte ad una situazione più speranzosa"

"Luca Manca sta migliorando, ma bisogna comunque essere molto cauti perché le condizioni rimangono critiche": lo ha detto all'ANSA Gianluigi Falci, il cognato del motociclista sassarese che è ricoverato in un ospedale di Santiago, dopo l'incidente, giovedì scorso, durante la sesta tappa in Cile del Rally Dakar. "Siamo sicuramente di fronte ad una situazione più speranzosa. Ora verranno diminuite le droghe, come le chiamano i medici, somministrate a Luca, per cercare di portarlo ad uno stadio più vicino per il risveglio", ha precisato Falchi, che assiste Manca all'ospedale di Santiago 'Mutual de seguridad' insieme al padre del motociclista, Filippo. "Luca è un atleta molto forte, e sta rispondendo a tutte le prime tappe che i dottori avevano programmato", ha aggiunto, precisando che "più la situazione rimane stabile, meglio é".

Nuova vittoria, dopo quella di ieri, di Marc Coma al Rally Dakar: il motociclista spagnolo ha vinto la decima tappa della gara, davanti al francese David Fretigne, al termine dei 586 km, dei quali 238 cronometrati, tra la cittadina di La Serena e Santiago del Cile. Coma ha chiuso la tappa con un vantaggio di 2'06" su Fretigne, mentre al terzo posto si è classificato, con un ritardo di 2'36", il portoghese Helder Rodrguez. Dopo la gara di oggi, in testa alla classifica generale rimane il francese Cyrill Despres, oggi sesto, con un tempo complessivo pari a 39 ore 15'59", davanti al norvegese Pal Ullevalseter (con un distacco di un'ora 22'49") e il cileno Francisco Lopez (1 ora 24'07").

Lo spagnolo Carlos Sainz, su Volkswagen, ha oggi vinto la sua prima tappa nel Rally Dakar, consolidando così la leadership nella classifica generale della gara davanti al suo compagno di squadra, il principe del Qatar Nasser Al Attiyah. Sainz ha battuto per appena 28 secondi il francese Stephane Peterhansel (Bmw) sui circa 328 del percorso cronometrato della decima tappa di oggi che si è corsa in Cile, tra La Serena e Santiago. Al terzo posto si è classificato l'americano Mark Miller e al quarto il principe Al Attiyah, entrambi con Vw Tuareg.

COMMENTA NEI FORUM DEL RALLY 

GUARDA LE FOTO DELL'INCIDENTE MORTALE DELLA PRIMA TAPPA

Tutti i siti Sky