Caricamento in corso...
04 febbraio 2010

Dopo l'incidente alla Dakar Manca ritorna in Italia

print-icon
luc

Ritorno a casa per Luca Manca dopo la brutta disavventura (foto ap)

Il motociclista sassarese rimasto vittima di un grave incidente il 7 gennaio scorso mentre gareggiava nel Rally in Cile atterrerà a Milano intorno alle 16 con un volo di linea, accompagnato dai genitori, dalla sua compagna e dalla figlia

Tornerà nel pomeriggio in Italia Luca Manca, il motociclista sassarese rimasto vittima di un grave incidente il 7 gennaio scorso mentre gareggiava nel Rally Dakar in Cile. Manca atterrerà a Milano intorno alle 16 con un volo di linea, accompagnato dai genitori, dalla sua compagna e dalla figlia, che lo hanno assistito nell'ultima parte della degenza nell'ospedale di Santiago, dov'é rimasto ricoverato per quasi un mese. Il pilota resterà a Milano, città dove vive e si allena, e intraprenderà un percorso di riabilitazione. Secondo quanto riferito all'Agi dal fratello Alessandro, giocatore della Dinamo Basket di Sassari, che lo raggiungerà lunedì, Luca Manca è di ottimo umore e non vede l'ora di tornare sulla moto che, ha detto, "è la sua vita".

Durante il Rally Dakar, che per il secondo anno consecutivo si svolge tra Argentina e Cile, il 7 gennaio scorso Luca Manca era stato vittima di una rovinosa caduta mentre percorreva a bordo della sua moto la sesta tappa, in località Maria Elena, nel deserto cileno. Aveva riportato un forte trauma alla testa e dagli esami cui era stato sottoposto era stato rilevato un edema cerebrale che aveva fatto temere per la sua vita. Il suo recupero, considerato portentoso dai medici, ha consentito un veloce decorso e il relativamente rapido rientro in Italia. Il centauro sassarese dovrebbe tornare in Sardegna a fine mese.

COMMENTA NEI FORUM DEL RALLY
 

LE FOTO DELL'INCIDENTE MORTALE DELLA PRIMA TAPPA

Tutti i siti Sky